Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 636 del 25/09/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Ord. Sez. 5 Num. 636 Anno 2018
Presidente: VESSICHELLI MARIA
Relatore: FIDANZIA ANDREA

ORDINANZA
sul ricorso proposto da:
CARLUCCIO DOMENICO SALVATORE nato il 23/12/1953 a TORRE SANTA
SUSANNA

avverso la sentenza del 17/02/2017 della CORTE DI CASSAZIONE di ROMA
sentita la relazione svolta dal Consigliere ANDREA FIDANZIA;
lette/sentite le conclusioni del PG MARIA FRANCESCA LOY
Il Proc. Gen. chiede venga disposta la correzione.
Udito il difensore

Data Udienza: 25/09/2017

FATTO E DIRITTO

Su segnalazione del sig. Cartuccia Domenico Salvatore, il quale aveva evidenziato
che nella sentenza n. 464 del 17.2.2017 (RG. 22896/16- 18509/17), pronunciata a suo
carico, era stato erroneamente riportato come nominativo del suo difensore che aveva
partecipato all’udienza del 17.2.2017 quello dell’avv. Gianvito Lilla, invece dell’altro avv.
Cosimo Lodeserto, effettivamente presente, è stata d’ufficio aperta la procedura per la

Va, tuttavia, osservato che non ricorrono i presupposti di legge per l’auspicata
correzione dell’errore materiale.
Infatti, dall’esame comparativo del verbale d’udienza e della sentenza sopra citata
non emerge una difformità nell’indicazione del legale del sig. Cartuccia che ha partecipato
all’udienza del 17 febbraio, atteso che entrambi gli atti indicano concordemente tale
legale nell’avv. Gianvito Lilla.
Ne consegue che, non trovando la segnalazione del sig. Cartuccia riscontro in atti di
questo Ufficio, non potendosi considerare tali gli appunti privati redatti dal cancelliere
verbalizzante su una propria copia del ruolo, aventi peraltro un contenuto assai equivoco,
deve dichiararsi il non luogo a provvedere, non essendovi errori da correggere.

P.Q.M.
Dichiara non luogo a provvedere, non essendovi errori da correggere.
Così deciso in Roma, il 25 settembre 2017
Il consigliere estensore

Il Presidente

correzione dell’eventuale errore materiale.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA