Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 50432 del 17/11/2015


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Sent. Sez. 4 Num. 50432 Anno 2015
Presidente: BIANCHI LUISA
Relatore: MASSAFRA UMBERTO

SENTENZA

sul ricorso proposto da:
PROCURATORE GENERALE PRESSO CORTE D’APPELLO DI
BRESCIA
nei confronti di:
BARONIO RUDRA N. IL 09/03/1983
avverso la sentenza n. 1286/2015 TRIBUNALE di BRESCIA, del
09/03/2015
sentita la relazione fatta dal Consigliere Dott. UMBERTO
MASSAFRA;
lette/se-le conclusioni del PG Dott. gt7,….„3,75, 5,c/4-guiceePAré

wi-tv;so

Udit i difensor

Data Udienza: 17/11/2015

Ritenuto in fatto
1. Ricorre per cassazione il Procuratore generale della Repubblica presso la Corte di
appello di Brescia avverso la sentenza emessa ai sensi dell’art. 444 c.p.p. che
applicava a Baronio Rudra la pena concordata di mesi due e giorni venti di arresto
ed € 1.000,00 di ammenda, sostituita con il lavoro di pubblica utilità con sospensione
della patente di guida per mesi sei e confisca dell’autovettura per il reato di cui all’art.
186 comma 2 lett. c) e 2 sexies C.d.S..
Deduce l’erronea determinazione della durata della sanzione amministrativa

accessoria della sospensione della patente di guida che, per il reato contestato, è
prevista da 1 a 2 anni.
3. Il Procuratore generale in sede, all’esito della requisitoria scritta, ha concluso per
l’annullamento con rinvio della sentenza impugnata, limitatamente alla sospensione
della patente, da disporre per la durata di un anno.
Considerato in diritto
4. Il ricorso è fondato e merita accoglimento.
5. Invero, l’art. 186 comma 2 lett. c) C.d.S. prevede l’applicazione della sanzione
amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 1 a 2 anni.
6. Consegue l’illegalità della durata della sanzione amministrativa accessoria applicata
che, con l’annullamento senza rinvio della sentenza impugnata sul punto, va
rideterminata, ai sensi dell’art. 620 comma 1, lett. I) c.p.p., in un anno.
P.Q.M.
Annulla senza rinvio la sentenza impugnata limitatamente alla durata della sanzione
amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida che ridetermina in
anni uno.
Così deciso in Roma, il 17.11.2015

2.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA