Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 36496 del 02/07/2015


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Ord. Sez. 4 Num. 36496 Anno 2015
Presidente: BRUSCO CARLO GIUSEPPE
Relatore: GRASSO GIUSEPPE

ORtt 0-14
r

P

sul ricorso proposto da:
SFORZA ANNA MARIA N. IL 31/01/1950
avverso la sentenza n. 23466/2014 CORTE DI CASSAZIONE di
ROMA, del 05/02/2015
sentita la relazione fatta dal Consigliere P ott. IUSEPP
/sentite le conclusioni del PG Dott.

eA_ c),,A31Q.C4-1/1 4.

kjuu

Data Udienza: 02/07/2015

FATTO E DIRITTO

1. Si rileva, a sèguito di segnalazione d’ufficio, l’emergere di un materiale errore
nel dispositivo della sentenza n. 20048/15, emessa da questa Corte in data
5/2/2015, ricorrente Sforza Anna Maria, contenente la disposizione di
trasmissione degli atti al Presidente del Tribuna-le di Roma, invece che al Giudice
di Pace di Palestrina, funzionalmente competente per l’ulteriore corso.

2. Pertanto, ai sensi dell’art. 130, cod. proc. pen., deve disporsi la correzione,

dovrà essere annotata a cura della Cancelleria sull’originale dell’atto.

P. Q. M.

Dispone che nel dispositivo della sentenza (e nel ruolo) emessa da questa Corte
in data 5/2/2015 nei confronti di Sforza Anna Maria debba leggersi invece che
<>, la frase
<>. Manda alla Cancelleria
per gli adempimenti di competenza.

Così deciso in Roma il 2/7/2015

Il presidente

sostituendo l’indicazione inesatta con quella corretta. L’ordinanza di correzione

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA