Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 36191 del 10/05/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Sent. Sez. 5 Num. 36191 Anno 2018
Presidente: VESSICHELLI MARIA
Relatore: RICCARDI GIUSEPPE

SENTENZA (30-sul ricorso proposto da:
ZIVANOVIC Dragan, nato il 21/07/1965 in Serbia

avverso la sentenza del 09/11/2017 del Gip del Tribunale di Busto Arsizio

visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere GIUSEPPE RICCARDI;

RITENUTO IN FATTO

1. Zivanovic Dragan ricorre personalmente per cassazione avverso la
sentenza emessa ex art. 444 cod. proc. pen. il 09/11/2017 con la quale il Gip
del Tribunale di Busto Arsizio ha applicato la pena di anni 4 di reclusione ed C
1.100,00 di multa, per i reati di furto in abitazione (capo D), associazione per
delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione e truffe (capo A),
truffe (capi B, C, e M), tentate truffe (capi F, H, I e 3), furto aggravato (capo
G) e ricettazione (capo E).
Deduce l’illegittimità costituzionale dell’art. 613 cod. proc. pen. nella
parte in cui non è più previsto il ricorso personale, l’erronea qualificazione del

Data Udienza: 10/05/2018

reato contestato al capo D come furto aggravato con strappo, anziché furto
semplice.
Con atto del 19/12/2017 il difensore di fiducia, Avv. Antonio Buondonno,
trasmetteva la rinuncia al ricorso dell’imputato.

CONSIDERATO IN DIRITTO

1, Il ricorso è inammissibile per la sopravvenuta rinuncia del ricorrente, ai

Alla declaratoria di inammissibilità del ricorso consegue la condanna al
pagamento delle spese processuali e la corresponsione di una somma di
denaro in favore della cassa delle ammende, somma che, in ragione della
sopravvenuta rinuncia al ricorso, si ritiene equo determinare in Euro 500,00.

P.Q.M.

dichiara inammissibile il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento
delle spese del procedimento e della somma di C 500,00 in favore della Cassa
delle Ammende.

Così deciso in Roma il 10/05/2018

Il Consigliere estensore

Il Presidente

Giuseppe Riccardi

Mar,t a Vessichelli

Lcs-Rcr< (>4- 4

Depositato in Cancelleria
Roma, lì

27

sensi dell’art. 591, comma 1, lett. d), cod. proc. pen. .

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA