Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 36091 del 24/03/2015


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Ord. Sez. 7 Num. 36091 Anno 2015
Presidente: PETTI CIRO
Relatore: CERVADORO MIRELLA

ORDINANZA

sul ricorso proposto da:
CONIGLIO ANTONIO N. IL 25/04/1949
avverso la sentenza n. 1960/2011 CORTE APPELLO di ROMA, del
19/04/2013
dato avviso alle parti;
sentita la relazione fatta dal Consigliere Dott. MIRELLA
CERVADORO;

Data Udienza: 24/03/2015

RG. 21824/2014 Coniglio

Considerato che:
Il ricorrente chiede l’annullamento della sentenza in epigrafe, deducendo la nullità della sentenza per
erronea applicazione della legge penale, travisamento della prova carenza ed illogicità della motivazione
(violazione dell’art.606 lett.b ed e, c.p.p.).

L’impugnazione è tardiva. Rileva, infatti, il Collegio che l’estratto contumaciale della sentenza è stato

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA