Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 2893 del 07/12/2012


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Ord. Sez. 7 Num. 2893 Anno 2013
Presidente: SQUASSONI CLAUDIA
Relatore: RAMACCI LUCA

ORDINANZA

sul ricorso proposto da:
1) VALENCIA OSPINA RUBIEL N. IL 17/10/1968
avverso la sentenza n. 5011/2011 GIP TRIBUNALE di SANREMO, del
27/03/2012
dato avviso alle parti;
sentita la relazione fatta dal Consigliere Dott. LUCA RAMACCI;

Data Udienza: 07/12/2012

4

Ritenuto:
— che il G.I.P. del Tribunale di Sanremo con sentenza del 27/3/2012 ha applicato a
VALENCIA OSPINA Rubiel la pena concordata, ex art 444 c.p.p., in ordine al delitto di
illecita detenzione di sostanze stupefacenti in concorso (in Ventimiglia 18/11/2011);
— che avverso detta sentenza ha proposto ricorso per cassazione l’imputato, eccependo la
carenza della motivazione quanto all’applicazione dell’art. 129 c.p.p.;
— che lo stesso imputato ha espressamente dichiarato, con successivo atto pervenuto in
Cancelleria il 12.9.2012, di rinunziare alla proposta impugnazione;
— che il ricorso, pertanto, va dichiarato inammissibile con le conseguenze di legge;

Dichiara inammissibile il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle spese del
procedimento e della somma di euro 500,00 (cinquecento/00) alla Cassa delle ammende.
Così deliberato in ROMA, nella camera di consiglio del 7/12/2012.
sore

Il residente

P. Q. M.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA