Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 2891 del 07/12/2012


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Ord. Sez. 7 Num. 2891 Anno 2013
Presidente: SQUASSONI CLAUDIA
Relatore: GAZZARA SANTI

ORDINANZA

sul ricorso proposto da:
1) MAZZOCCHI CIRO N. IL 23/06/1964
avverso la sentenza n. 6225/2011 CORTE APPELLO di NAPOLI, del
12/10/2011
dato avviso alle parti;
sentita la relazione fatta dal Consigliere Dott. SANTI GAZZARA;

Data Udienza: 07/12/2012

RITENUTO:
-che il gup presso il Tribunale di Napoli, con sentenza del 4/2/2011, resa a seguito di rito
abbreviato, dichiarava Ciro Mazzocchi e Salvatore Santaniello colpevoli del reato di cui agli
artt. 81 cpv, 110 cod. pen. e 73, co. 1 e 1 bis d.P.R. 309/90, e li condannava alla pena di anni 3
di reclusione ed euro 12.000,00 di multa ciascuno, con interdizione dai mpp.uu. per anni 5;
-che la difesa dei prevenuti interponeva appello, chiedendo il riconoscimento della attenuante

-che, di poi, la stessa difesa rinunciava ai motivi di gravame, tranne che a quello relativo alla
determinazione della pena;
-che la Corte di Appello di Napoli, con sentenza del 12/10/2011, ha ridotto la pena ad anni 2 e
mesi 8 di reclusione ed curo 10.000,00 di multa ciascuno, con revoca della pena accessoria e
conferma nel resto;
-che il Mazzocchi ha proposto ricorso per cassazione eccependo vizio di motivazione in ordine
alla denegata concessione della attenuante di cui al co. 5 dell’art. 73;
-che la censura non è proponibile, in quanto il prevenuto aveva rinunciato al relativo motivo
di appello, per cui gli è inibita la riformulazione di essa in sede di legittimità;
-che il ricorso va dichiarato inammissibile con le conseguenze di legge;

P. Q. M.

Dichiara inammissibile il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle spese
processuali e al versamento in favore della cassa delle ammende della somma di curo 1.000,00.
Così deliberato in camera di consiglio il 7/12/2012.

Il Consigliere estensore
do t. Santi Gazzara

Il P sidente
dott.ssa Cla

speciale di cui al co. 5 dell’art. 73, citato decreto;

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA