Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 2827 del 04/12/2012


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Sent. Sez. 4 Num. 2827 Anno 2013
Presidente: SIRENA PIETRO ANTONIO
Relatore: BLAIOTTA ROCCO MARCO

SENTENZA

sul ricorso proposto da:
PROCURATO’ GENERALE PRESSO LA CORTE D’APPELLO
~ECCO DI TRIESTE
nei confronti di:
1) MUCCHIUT LUCIO N. IL 20/09/1956 * C/
avverso la sentenza n. 114/2009 GIUDICE DI PACE di
MONFALCONE, del 20/01/2011
sentita la relazione fatta dal Consigliere Dott. ROCCO MARCO
BLAIOTTA;
lette/sordite le conclusioni del PG Dott.
f
-L t. 4; -41
/4A~ 444-: P 54.-/•1–“:

Uditi difensor Avv.;

42

Data Udienza: 04/12/2012

k-Ad -,4/2 ” i-e.j

ccl Mochiut

Motivi della decisione
Il Giudice di pace di Monfalcone ha emesso sentenza di non doversi procedere
nei confronti dell’imputato in epigrafe in ordine all’illecito amministrativo di cui all’art.
141, commi 1 e 2, del Codice della strada; ed in ordine al reato di cui all’art. 590 cod.

Ricorre per Cassazione il Procuratore generale lamentando che erroneamente è
stata dichiarata l’estinzione dell’illecito amministrativo a seguito dell’estinzione di
quello penale per effetto della remissione della querela.

Il ricorso è inammissibile per difetto d’interesse. Invero, il dispositivo in esame
è affetto da mera imperfezione espressiva. In esso non si dichiara l’estinzione della
violazione amministrativa ma solo la sua improcedibilità, con implicito ma evidente
riferimento alla sede penale. Infatti, subito dopo il dispositivo reca corretta statuizione
afferente alla trasmissione degli atti al Prefetto di Gorizia per i provvedimenti di
competenza proprio con riguardo all’illecito in questione.

P qm

Dichiara inammissibile il ricorso.

Roma 4 dicembre 2012

IL CONSIGLIERE ESTENSORE

IL PRESIDENTE

(Rocco Marco BLAIOTTA)

(Pietro Antonio SIRENA) ,

CORTE SUPREMA DI CASSAVO
IV Sezione Penale

pen. per essere l’illecito estinto per remissione di querela.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA