Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 22316 del 24/04/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Sent. Sez. 6 Num. 22316 Anno 2018
Presidente: MOGINI STEFANO
Relatore: SCALIA LAURA

SENTENZA
sul ricorso proposto da:
MINERVINO GIUSEPPE nato il 02/11/1973 a MANIAGO

avverso la sentenza del 31/05/2016 del TRIBUNALE di UDINE
sentita la relazione svolta dal Consigliere LAURA SCALIA;
lette/scatta le conclusioni del PG 64i AAL
Ap.2
ticiite-i4-~ore

h

2 (at,c4~
_

Data Udienza: 24/04/2018

RITENUTO IN FATTO E CONSIDERATO IN DIRITTO

1. Con ricorso per cassazione del 15 giugno 2016, Minervino Giuseppe
chiedeva l’annullamento della sentenza pronunciata ai sensi dell’art. 444
cod. proc. pen. dal Tribunale di Udine in data 31 maggio 2016, denunciando
violazione di legge in relazione alla determinazione della pena.
Il Procuratore generale della Corte di cassazione ha concluso per

2. Con certificato in atti estratto dai registri del Comune di Maniago
(PD) si attesta l’intervenuto decesso dell’imputato, nato a Maniago il 2
novembre 1973, in data 8 marzo 2017, in Gemona del Friuli.

3. Va pertanto annullata senza rinvio la sentenza impugnata per essere
i reati contestati estinti per intervenuta morte dell’imputato.

P.Q.M.

Annulla senza rinvio la sentenza impugnata per essere i reati
contestati estinti per intervenuta morte dell’imputato.

Così deciso il 24/04/2018

l’accoglimento del ricorso, con rideterminazione della pena.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA