Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 21941 del 26/04/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Sent. Sez. 5 Num. 21941 Anno 2018
Presidente: PALLA STEFANO
Relatore: CAPUTO ANGELO

SENTENZA
sul ricorso proposto da:
AICHNER JOSEF ADALBERT nato il 10/03/1955 a SARENTINO

avverso la sentenza del 22/02/2017 del GIP TRIBUNALE di BOLZANO
sentita la relazione svolta dal Consigliere ANGELO CAPUTO.
Lette le conclusioni in data 10/04/2018, del Sostituto Procuratore generale della
Repubblica presso questa Corte di cassazione, dott.ssa Olga Mignoli, che ha
concluso per l’annullamento con rinvio.

RITENUTO IN FATTO E CONSIDERATO IN DIRITTO

Con sentenza deliberata il 22/02/2017, il Tribunale di Bolzano, per quanto è
qui di interesse, ha applicato a Aichner Josef Adalbert la pena concordata con il
pubblico ministero in relazione imputazioni ascritte all’imputato.
Avverso l’indicata sentenza ha proposto ricorso per cassazione Aichner Josef
Adalbert, attraverso il difensore avv. T. Brenner, articolando plurime doglianze.
Su indicazione del difensore dell’imputato, è stato acquisito certificato
attestante la morte dell’imputato avvenuta in data 18/02/2018.

Data Udienza: 26/04/2018

Pertanto la sentenza impugnata deve essere annullata senza rinvio nei
confronti del ricorrente per essere i reati estinti per morte dell’imputato.

P.Q.M.

Annulla senza rinvio la sentenza impugnata per essere i reati estinti per
morte dell’imputato.
Così deciso il 26/04/2018.
Il President,e_____

IIrConsiglieT est 9 sore

2

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA