Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 21222 del 04/04/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Ord. Sez. 7 Num. 21222 Anno 2018
Presidente: CIAMPI FRANCESCO MARIA
Relatore: PICARDI FRANCESCA

ORDINANZA
sul ricorso proposto da:
ORIYOMI BENSON ADEKUNLE nato il 04/04/1963

avverso la sentenza del 09/11/2017 del GIP TRIBUNALE di TORINO
dato avviso alle parti;
sentita la relazione svolta dal Consigliere FRANCESCA PICARDI;

Data Udienza: 04/04/2018

MOTIVI DELLA DECISIONE

Onyomi Benson Adenkunle ricorre per cassazione avverso la sentenza di cui in epigrafe recante
applicazione della pena ai sensi dell’art.444 c.p.p. in ordine al delitto di cui all’art. 73, commi 1 e 4, del d.P.R.
n. 309 del 1990, denunciando l’erronea qualificazione del fatto.
L’impugnazione, soggetta alla nuova disciplina vigente ratione temporis, in ragione del momento della
presentazione della richiesta di applicazione della pena (13 settembre – 9 novembre 2017), é inammissibile,
atteso che non enuncia le ragioni di fatto e di diritto su sui si fonda e risulta del tutto generico.
Segue a norma dell’art.616 c.p.p. la condanna del ricorrente al pagamento delle spese del procedimento
ed al versamento in favore della cassa delle ammende, della somma di € 3.000,00 a titolo di sanzione

P.Q.M.

Dichiara inammissibile il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle spese processuali e al
versamento della somma di € 3.000,00 in favore della cassa delle ammende.
Così deciso in Roma il 4 aprile 2018
Il Consigliere estensore
Francesca Picardi

Il President
Francesco Maria

pecuniaria, non emergendo ragioni di esonero.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA