Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 18938 del 10/01/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Sent. Sez. 7 Num. 18938 Anno 2018
Presidente: PEZZULLO ROSA
Relatore: MICHELI PAOLO

SENTENZA
sul ricorso proposto da:
LO PRESTI ALESSANDRO nato il 09/01/1991 a FORLI’

avverso la sentenza del 30/09/2016 della CORTE APPELLO di BOLOGNA
dato avviso alle parti;
sentita la relazione svolta dal Consigliere PAOLO MICHELI;

Data Udienza: 10/01/2018

FATTO E DIRITTO

Il difensore di Alessandro Lo Presti ricorre per cassazione avverso la pronuncia
indicata in epigrafe, recante la parziale riforma – solo in punto di dosimetria della pena della sentenza di condanna emessa nei confronti del suddetto dal Tribunale di Forlì; la

aggravato, ex artt. 61 n. 5 e 112, comma 4, cod. pen.
Nell’interesse del ricorrente si deduce che pochi giorni dopo la celebrazione del
giudizio di primo grado la persona offesa ebbe a rimettere la querela, con successiva
accettazione da parte del Lo Presti; la circostanza era stata già rappresentata alla Corte
di appello, cui tuttavia la Stazione Carabinieri di Castrocaro Terme (presso la quale si era
formalizzata la remissione de qua) non aveva trasmesso il relativo carteggio. Con
memoria del 03/01/2018, la difesa dell’imputato ha ribadito le ragioni fondanti
l’impugnazione.
Deve prendersi effettivamente atto dell’intervenuta causa estintiva del reato
addebitato al Lo Presti, documentata dal difensore del ricorrente: il furto in rubrica,
peraltro, non appare aggravato ai sensi dell’art. 61 n. 7, né per alcuna delle ipotesi
contemplate dall’art. 625 cod. pen.
Ne consegue, nella forma di cui in intestazione, la pronuncia in dispositivo. Si
impone altresì la condanna del querelato alle spese, ai sensi dell’art. 340 cod. proc. pen.,
come espressamente concordato fra le parti all’atto della remissione.

P. Q. M.
Annulla senza rinvio la sentenza impugnata, perché i reati sono estinti per remissione di
querela. Pone le spese del procedimento a carico del querelato Lo Presti Alessandro.

Così deciso il 10/01/2018.

Il Consigliere estensore
olo Micheli

Il Presidente
Ros

e ullo
eZzt L

dichiarazione di penale responsabilità dell’imputato riguarda un addebito di furto

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA