Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 18752 del 15/12/2016


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza



Penale Sent. Sez. 2 Num. 18752 Anno 2017
Presidente: DAVIGO PIERCAMILLO
Relatore: DE CRESCIENZO UGO

SENTENZA

SEMPLIFICATA

sul ricorso proposto da:
CAIRELLA NICOLA N. IL 28/03/1965
avverso l’ordinanza n. 709/2016 TRIB. LIBERTA’ di BARI, del
07/07/2016
sentita la relazione fatta dal Consigliere pot. UGO,DE,CRESCIENZO;
e-2,(,(-2
“;,„e»,,,..
lette/sentite le conclusioni del PG Dott.

e—e

Uditi difensor Avv.;

Data Udienza: 15/12/2016

MOTIVI DELLA DECISIONE

CAIRELLA Nicola, tramite il difensore, ricorre per Cassazione avverso l’ordinanza
7.7.2016 con la quale il Tribunale del riesame di Bari ha confermato la misura custodiale in carcere denunciando la violazione degli artt. 268 comma 3 e 271 cod.
proc pen.
In data 7.12.2016 la difesa ha depositato presso la cancelleria di questa Corte dichiarazione di rinuncia al ricorso, per essere venuto meno lo interesse alla propo-

L’intervenuta rinuncia al ricorso depositata dal difensore munito di procura speciale debitamente sottoscritta da ricorrente, ex art. 591 cod. proc. pen. è causa di
inammissibilità del ricorso con conseguente condanna del ricorrente al pagamento
delle spese processuali e al versamento della somma di C 1.500 alla Cassa delle
ammende, ricorrendo le condizioni previste dall’art. 616 cod. proc. pen.

P.Q.M.

Dichiara inammissibile il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle spese
processuali e al versamento della somma di C 1.500,00 alla Cassa delle Ammende.

Così deciso in Roma il 15.12.2016

Il giudice este
Dr. Ugo De

il Presidente
dr. Piercamillo Davigo

sizione del gravame, perchè l’indagato è stato scarcerato in data 5.11.2016.

Scarica il pdf originale della sentenza:

DOWNLOAD

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA