Sentenza Sentenza Cassazione Penale n. 16878 del 11/04/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Penale Ord. Sez. 6 Num. 16878 Anno 2018
Presidente: PETRUZZELLIS ANNA
Relatore: GIANESINI MAURIZIO

ORDINANZA
sul ricorso proposto da:
TOURAY BABUCARR nato il 01/01/1998

avverso la sentenza del 10/11/2017 del TRIBUNALE di LODI
sentita la relazione svolta dal Consigliere MAURIZIO GIANESINI;

Data Udienza: 11/04/2018

RITENUTO IN FATTO E CONSIDERATO IN DIRITTO
– ritenuto che il Difensore di TOURAY Babucar ha proposto ricorso per
Cassazione contro la sentenza con la quale il Tribunale di LODI ha applicato
all’imputato ex art. 444 cod. proc. pen., la pena complessiva di un anno di
reclusione per i reati di cui all’art. 73, comma 5 d.p.r. 309/90, 337 e 582-585,
576 Cod. pen. e 4 I. 110/75;
– ritenuto che il ricorrente ha dedotto un unico motivo di ricorso con il quale

pen. in tema di affermata destinazione della sostanza stupefacente detenuta al
consumo di terzi;
– considerato che il ricorrente lamenta sostanzialmente la mancanza di
motivazione in ordine alla sussistenza di cause di proscioglimento ex art. 129
cod. proc. pen. e che il ricorso va pertanto dichiarato inammissibile ex art. 448,
comma 2 bis e 610, comma 5 bis cod. proc. pen. per essere stato proposto per
motivi non consentiti (così Cass. Sez. 2 , 11/1/2018 n. 4727, Oboroceanu, Rv
272014);
– considerato che alla dichiarazione di inammissibilità del ricorso consegue la
condanna al pagamento delle spese processuali e della somma di quattromila
euro in favore della cassa delle ammende;

P.Q.M.
Dichiara inammissibile il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle
spese processuali e della somma di euro quattromila in favore della cassa delle
ammende.
Così deciso il 11 aprile 2018.
Il Consi liere estensore

Il Presidente

Mauriz o GIANESINI

Anna PETRUZZELIS

ha lamentato carenza di motivazione ex art. 606, comma 1 lett. e cod. proc.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA