Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 9841 del 14/04/2021

Cassazione civile sez. un., 14/04/2021, (ud. 23/03/2021, dep. 14/04/2021), n.9841

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONI UNITE CIVILI

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. TIRELLI Francesco – Primo Presidente f.f. –

Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente di sez. –

Dott. BRUSCHETTA Ernestino Luigi – rel. Presidente di sez. –

Dott. SESTINI Danilo – Consigliere –

Dott. STALLA Giacomo M. – Consigliere –

Dott. GIUSTI Alberto – Consigliere –

Dott. MARULLI Marco – Consigliere –

Dott. MAROTTA Caterina – Consigliere –

Dott. CRISCUOLO Mauro – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso 17526-2020 per regolamento di giurisdizione proposto

d’ufficio dal:

TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER IL LAZIO, con ordinanza n.

4819/2020 depositata il 07/05/2020 nella causa tra:

ALIGRUP S.P.A. IN LIQUIDAZIONE;

– ricorrente non costituita in questa fase –

contro

AUTORITA’ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO, RISCOSSIONE

SICILIA S.P.A.;

– resistenti non costituite in questa fase –

Udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del

23/03/2021 dal Presidente Dott. ERNESTINO LUIGI BRUSCHETTA;

lette le conclusioni scritte del Sostituto Procuratore Generale Dott.

GIACALONE GIOVANNI, il quale chiede che la Corte, a Sezioni Unite,

in camera di consiglio, dichiari la giurisdizione del giudice

tributario adito (CTP Roma) ed emetta le pronunzie conseguenti per

legge.

 

Fatto

RILEVATO E CONSIDERATO

che:

1. la Commissione Tributaria Regionale del Lazio, decidendo sull’appello proposto da Aligroup S.p.A. avverso la sentenza della Provinciale che aveva respinto il ricorso dalla stessa promosso contro una cartella con la quale veniva chiesto il pagamento per gli anni (OMISSIS) degli oneri di funzionamento della A.G.C.M. previsti dalla L. 10 ottobre 1990, n. 287, art. 10, comma 7 ter, declinava la propria giurisdizione a favore del giudice amministrativo;

2. a seguito di riassunzione, il TAR del Lazio sollevava d’ufficio conflitto negativo di giurisdizione davanti a queste Sezioni Unite;

3. a riguardo deve essere condivisa la più recente giurisprudenza di queste medesime Sezioni Unite, anche rammentata nelle conformi conclusioni del Pubblico Ministero, che hanno avuto occasione di riconoscere la natura tributaria degli oneri qui all’esame (v. Cass. sez. un. 10577 del 2020, peraltro identicamente all’anteriore Corte Cost. n. 269 del 2017), atteso che trattasi di una prestazione imposta, cioè di una prestazione avente carattere obbligatorio, di doverosità, coattiva quindi, che perciò prescinde del tutto dal sinallagma contrattuale, che trova il suo presupposto impositivo nella percezione di un prefissato ammontare di ricavi, che è stata stabilita per concorrere a una pubblica spesa.

PQM

La Corte dichiara la giurisdizione del giudice tributario, rimette la controversia alla Commissione Tributaria Regionale del Lazio, anche per le spese.

Così deciso in Roma, nella camera di consiglio, il 23 marzo 2021.

Depositato in Cancelleria il 14 aprile 2021

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA