Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 9171 del 02/04/2019

Cassazione civile sez. VI, 02/04/2019, (ud. 10/01/2019, dep. 02/04/2019), n.9171

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE 2

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. D’ASCOLA Pasquale – Presidente –

Dott. COSENTINO Antonello – Consigliere –

Dott. CARRATO Aldo – Consigliere –

Dott. GRASSO Giuseppe – rel. Consigliere –

Dott. SCARPA Antonio – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 8846-2018 proposto da:

EDIL COSTRUZIONI C. SRL, in persona del legale rappresentante pro

tempore, elettivamente domiciliato in ROMA, PIAZZA CAVOUR, presso la

CORTE DI CASSAZIONE, rappresentata e difesa dall’avvocato MARZIA

CARMINA CUOCO;

– ricorrente –

contro

PREFETTURA DI CREMONA;

– intimata –

avverso la sentenza n. 612/2017 del TRIBUNALE di CREMONA, depositata

il 21/09/2017;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non

partecipata del 10/01/2019 dal Consigliere Relatore Dott. GIUSEPPE

GRASSO.

Fatto

FATTO E DIRITTO

considerato che appare opportuno rimettere la trattazione alla pubblica udienza non emergendo evidenza decisoria specie in relazione al terzo motivo del ricorso.

P.Q.M.

rimette il processo alla pubblica udienza.

Così deciso in Roma, il 10 gennaio 2019.

Depositato in Cancelleria il 2 aprile 2019

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA