Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 8977 del 31/03/2021

Cassazione civile sez. III, 31/03/2021, (ud. 22/09/2020, dep. 31/03/2021), n.8977

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE TERZA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. SCARANO Luigi Alessandro – Presidente –

Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere –

Dott. FIECCONI Francesca – Consigliere –

Dott. TATANGELO Augusto – rel. Consigliere –

Dott. GUIZZI Stefano Giaime – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso proposto da:

sul ricorso iscritto al numero 21119 del ruolo generale dell’anno

2018, proposto da:

T.L., (C.F.: (OMISSIS)) rappresentato e difeso, giusta

procura in calce al ricorso, dagli avvocati Antonio Masci, (C.F.:

MSC NTN 62T06 H3200) e Concetta Roberta Masci, (C.F.: MSC CCT 63T52

C632E);

– ricorrente –

nei confronti di:

M.R., (C.F.: (OMISSIS)), rappresentato e difeso, giusta

procura in calce al controricorso, dagli avvocati Marcello Russo,

(C.F.: RSS MCL 29PO4 D763V) e Manuel De Monte, (C.F.: DMN MNL 64A01

D763F);

– controricorrente –

per la revocazione dell’ordinanza della Corte Suprema di Cassazione

n. 22805/2017, pubblicata in data 29 settembre 2017;

udita la relazione sulla causa svolta alla camera di consiglio del 22

settembre 2020 dal consigliere Dott. Augusto Tatangelo.

 

Fatto

MOTIVI

T.L. chiede la revocazione, ai sensi dell’art. 395 c.p.c., comma 1, nn. 3 e 4, dell’ordinanza di questa Corte, che ha rigettato il ricorso dal medesimo proposto, nei confronti di M.R., per la cassazione della sentenza della Corte d’Appello di L’Aquila n. 733/2015 (depositata in data 9 giugno 2015), sulla base di due motivi.

Resiste con controricorso il M..

Il ricorso è stato avviato per la trattazione in camera di consiglio, in applicazione degli artt. 375,391 bis e 380.1 bis c.p.c..

Le parti hanno depositato memorie ai sensi dell’art. 380.1 bis c.p.c..

Il collegio, visti gli artt. 391 bis, comma 4 e 380 bis, c.p.c., rinvia la trattazione alla pubblica udienza della Terza Sezione civile.

PQM

La Corte:

– rinvia la trattazione del ricorso alla pubblica udienza.

Così deciso in Roma, il 22 settembre 2020.

Depositato in Cancelleria il 31 marzo 2021

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA