Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 8818 del 12/05/2020

Cassazione civile sez. III, 12/05/2020, (ud. 30/01/2020, dep. 12/05/2020), n.8818

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE TERZA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. VIVALDI Roberta – Presidente –

Dott. SCARANO Luigi Alessandro – Consigliere –

Dott. D’ARRIGO Cosimo – Consigliere –

Dott. CRICENTI Giuseppe – rel. Consigliere –

Dott. MOSCARINI Anna – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 35837-2018 proposto da:

L.M.A., domiciliata ex lege in ROMA, presso la

CANCELLERIA DELLA CORTE DI CASSAZIONE, rappresentata e difesa

dall’avvocato ANGELO MARIA PUNZI;

– ricorrente –

contro

S.G., elettivamente domiciliato in ROMA, PIAZZA GIOVANNI

RANDACCIO 1, presso lo studio dell’avvocato LEONARDO MUSA,

rappresentato e difeso dall’avvocato VITO ZIZZI;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 483/2018 della CORTE D’APPELLO di LECCE,

depositata il 08/05/2018;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del

30/01/2020 dal Consigliere Dott. GIUSEPPE CRICENTI.

Fatto

PREMESSO

CHE:

La sentenza impugnata è stata redatta da giudice onorario;

che sulla regola della partecipazione ai collegi di appello dei giudici onorari questa corte ha sollevato questione di legittimità costituzionale, che attende di essere decisa, ed il cui esito è rilevante per la presente controversia, cosi che si rende opportuno un rinvio in attesa della decisione della Corte Costituzionale.

P.Q.M.

La corte rinvia la causa a nuovo ruolo.

Così deciso in Roma, il 31 gennaio 2020.

Depositato in Cancelleria il 12 maggio 2020

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA