Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 7740 del 24/03/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. VI, 24/03/2017, (ud. 23/02/2017, dep.24/03/2017),  n. 7740

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE 3

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. FRASCA Raffaele – Presidente –

Dott. DE STEFANO Franco – Consigliere –

Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere –

Dott. DELL’UTRI Marco – rel. Consigliere –

Dott. PELLECCHIA Antonella – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 12605-2016 proposto da:

P.P., Z.G., elettivamente domiciliati in

ROMA, VIA CELIMONTANA 38, presso lo studio dell’avvocato BENITO

PARITI rappresentati e difesi dall’avvocato GIUSEPPI AFFANNATO;

– ricorrenti –

contro

C.O.G., elettivamente domiciliato in ROMA, VIA

GIOSUE’ BORSI 4, presso lo studio dell’avvocato FEDERICA SCAFARELLI

che lo rappresenta e difende unitamente all’avvocato CARLO FRATTA

PASINI;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 1377/2015 della CORTE D’APPELLO di VENEZIA

depositata il 25/05/2015;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non

partecipata del 23/02/2017 dal Consigliere Dott. DELL’UTRI MARCO.

Fatto

FATTO E DIRITTO

La Corte, vista la proposta ex art. 380 – bis c.p.c. depositata in Cancelleria dal relatore e comunicata alle parti;

presa visione della memoria depositata dai ricorrenti;

visto l’art. 380 – bis c.p.c.;

ritenuta l’opportunità di rimettere la causa alla pubblica udienza della Terza Sezione Civile.

PQM

rinvia la causa alla pubblica udienza della Terza Sezione civile. Manda alla Cancelleria per gli adempimenti di competenza.

Così deciso in Roma, nella Camera di Consiglio della Sesta Sezione Civile – 3 della Corte Suprema di Cassazione del 23 febbraio 2017.

Depositato in Cancelleria il 24 marzo 2017

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA