Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 7736 del 24/03/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. VI, 24/03/2017, (ud. 12/01/2017, dep.24/03/2017),  n. 7736

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE 3

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. FRASCA Raffaele – Presidente –

Dott. SCARANO Luigi Alessandro – rel. Consigliere –

Dott. POSITANO Gabriele – Consigliere –

Dott. DELL’UTRI Marco – Consigliere –

Dott. PELLECCHIA Antonella – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 12159/2016 proposto da:

D.L., elettivamente domiciliata in ROMA, VIA CALABRIA,

56, presso lo studio dell’avvocato GIOVANNA RANIERI, rappresentata e

difesa dall’avvocato VALERIA FRACASSO, giusta procura speciale in

calce al ricorso;

– ricorrente –

contro

SUPERCONTI SUPERMERCATI TERNI SRL, in persona del Direttore Generale

e legale rappresentante pro tempore, elettivamente domiciliata in

ROMA, VIA LORENZO VALLA 18, presso lo studio dell’avvocato DAVIDE

JONA FALCO, rappresentata e difesa dall’avvocato SANDRO TOMASSINI,

giusta procura speciale in calce al controricorso;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 282/2015 della CORTE D’APPELLO di PERUGIA,

depositata il 07/05/2015;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio non

partecipata del 12/01/2017 dal Consigliere Relatore Dott. LUIGI

ALESSANDRO SCARANO.

Fatto

RITENUTO IN FATTO E CONSIDERATO IN DIRITTO

La sig. D.L. propone ricorso per cassazione avverso la sentenza della Corte d’Appello di Perugia del 7/5/2015 di rigetto del gravame interposto in relazione alla pronunzia Trib. Terni 31/1/2014, di rigetto della domanda spiegata nei confronti della società Superconti Supermercati Terni s.r.l. di risarcimento dei danni lamentati a seguito di caduta avvenuta il (OMISSIS) nei locali dell’esercizio commerciale da quest’ultima gestito a (OMISSIS).

Resiste con controricorso la società Superconti Supermercati Terni s.r.l..

E’ stata comunicata al P.G. e notificata ai difensori delle parti costituite proposta ex art. 380 bis c.p.c..

La società Superconti Supermercati Terni s.r.l. ha presentato memoria.

A seguito della discussione sul ricorso tenuta nella Camera di consiglio il Collegio ha ravvisato ricorrere nella specie l’ipotesi ex art. 380 bis c.p.c., u.c..

PQM

La Corte rimette la causa alla pubblica udienza.

Così deciso in Roma, il 12 gennaio 2017.

Depositato in Cancelleria il 24 marzo 2017

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA