Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 663 del 18/01/2010

Cassazione civile sez. I, 18/01/2010, (ud. 27/05/2009, dep. 18/01/2010), n.663

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. ADAMO Mario – Presidente –

Dott. SALME’ Giuseppe – Consigliere –

Dott. ZANICHELLI Vittorio – Consigliere –

Dott. SCHIRO’ Stefano – Consigliere –

Dott. FITTIPALDI Onofrio – rel. Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ordinanza

sul ricorso 12843/2008 proposto da:

A.J., elettivamente domiciliato in ROMA, VIA BASENTO

37, presso lo studio dell’avvocato GERARDI PIETRO, rappresentato e

difeso dall’avvocato DI LONARDO Virgilio, giusta procura alle liti in

calce al ricorso;

– ricorrente –

contro

PREFETTURA – UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO DI POTENZA in persona

del Prefetto pro tempore, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA DEI

PORTOGHESI 12, presso l’AVVOCATURA GENERALE DELLO STATO, che la

rappresenta e difende, ope legis;

– controricorrente –

avverso il decreto R.G. 21/07 del GIUDICE DI PACE di POTENZA del

2.1.08, depositato il 04/01/2008;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

27/05/2009 dal Consigliere Relatore Dott. ONOFRIO FITTIPALDI.

Fatto

FATTO E DIRITTO

Visto il ricorso, proposto, da J.A., il 8 maggio 2008 avverso il decreto del 04/01/2008 del Giudice di Pace di Potenza che ha rigettato il ricorso da lui avanzato avverso il decreto di espulsione emesso, a suo carico, dal Prefetto di Potenza il 3 dicembre 2007;

rilevato in via preliminare come il ricorso risulti essere stato notificato presso l’Avvocatura dello Stato benchè non costituita nel giudizio di merito;

ritenuta la nullità della notifica non sanata neppure in ragione dell’avvenuto deposito del controricorso a cura della medesima Avvocatura, per il che ne va ordinato il rinnovo.

P.Q.M.

La Corte rinvia a nuovo ruolo per il rinnovo della notifica al Prefetto presso la sua sede, dando termine di 60 gg. dalla comunicazione della presente.

Così deciso in Roma, nella Camera di consiglio della Struttura Centralizzata per l’esame preliminare dei ricorsi civili Sezione Prima Civile della Corte di Cassazione, il 27 maggio 2009.

Depositato in Cancelleria il 18 gennaio 2010

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA