Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 5370 del 07/03/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 2 Num. 5370 Anno 2018
Presidente: MATERA LINA
Relatore: GIANNACCARI ROSSANA

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 25295-2014 proposto da:
RUBINO ROBRRIA, rappresentata e difesa da se medesima
ex art. 86 c.p.c., domiciliata ex lego in ROMA, Piazza
Cavour,

Presso

la

della

Cancelleria

Corte

di

cassazione;

ricorrente

contro

MINSTKRO DELLA GIUSTIZIA in persona del Ministro pro
2018
565

C

tempore, elettivamente domiciliato in ROMA, VIA DEI
PORTOGHESI 12, presso

I! AVVOCATURA GENERALE DELLO

STATO, che lo rappresenta e difende ope legis;

contro

THOMAS MENK;

controricorrente

Data pubblicazione: 07/03/2018

- intimato avverso l’ordinanza n.

1525/2014 del TRIBUNALENrdi

TUANI, depositata il 10/07/2014, R.g.n. 2996/13;
udita la relazlone della causa svolta nella camera di
consiglio

0e1

08/02/2018

dal Consigliere

ROSSANA

GIANNACCARI.

La Corte,
rilevato che non vi è prova della ricezione della notifica a Menk Thomas;
ritenuto che la causa va rinviata a nuovo ruolo con assegnazione al ricorrente
del termine di giorni novanta dalla comunicazione della presente ordinanza per

P.Q.M.
Rinvia la causa a nuovo ruolo assegnando al ricorrente termine di giorni
novanta dalla comunicazione della presente ordinanza per produrre l’avviso di
ricevimento o per rinnovare la notifica
Così deciso in Roma nella camera di consiglio dell’8 febbraio 2018
Il Presidente
r_
Dott.ss
pa Matera
(_

Il uni

“o Giudiziario
‘a NERI

DEPOSITATO IN CANCELLERIA

Roma,

07 MAR. 2018

,,–* ———–,.—

produrre l’avviso di ricevimento o per rinnovare la notifica

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA