Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 5370 del 07/03/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 2 Num. 5370 Anno 2018
Presidente: MATERA LINA
Relatore: GIANNACCARI ROSSANA

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 25295-2014 proposto da:
RUBINO ROBRRIA, rappresentata e difesa da se medesima
ex art. 86 c.p.c., domiciliata ex lego in ROMA, Piazza
Cavour,

Presso

la

della

Cancelleria

Corte

di

cassazione;

ricorrente

contro

MINSTKRO DELLA GIUSTIZIA in persona del Ministro pro
2018
565

C

tempore, elettivamente domiciliato in ROMA, VIA DEI
PORTOGHESI 12, presso

I! AVVOCATURA GENERALE DELLO

STATO, che lo rappresenta e difende ope legis;

contro

THOMAS MENK;

controricorrente

Data pubblicazione: 07/03/2018

- intimato avverso l’ordinanza n.

1525/2014 del TRIBUNALENrdi

TUANI, depositata il 10/07/2014, R.g.n. 2996/13;
udita la relazlone della causa svolta nella camera di
consiglio

0e1

08/02/2018

dal Consigliere

ROSSANA

GIANNACCARI.

La Corte,
rilevato che non vi è prova della ricezione della notifica a Menk Thomas;
ritenuto che la causa va rinviata a nuovo ruolo con assegnazione al ricorrente
del termine di giorni novanta dalla comunicazione della presente ordinanza per

P.Q.M.
Rinvia la causa a nuovo ruolo assegnando al ricorrente termine di giorni
novanta dalla comunicazione della presente ordinanza per produrre l’avviso di
ricevimento o per rinnovare la notifica
Così deciso in Roma nella camera di consiglio dell’8 febbraio 2018
Il Presidente
r_
Dott.ss
pa Matera
(_

Il uni

“o Giudiziario
‘a NERI

DEPOSITATO IN CANCELLERIA

Roma,

07 MAR. 2018

,,–* ———–,.—

produrre l’avviso di ricevimento o per rinnovare la notifica

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA