Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 5367 del 07/03/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 2 Num. 5367 Anno 2018
Presidente: MATERA LINA
Relatore: FORTUNATO GIUSEPPE

ORDINANZA INTERLOCUTORIA
sul ricorso iscritto al n. 3121/2013 R.G. proposto da
Residence Elisabetta di Calcagni Filippo e Carlo s.n.c.,
rappresentata e difesa dall’Avv. Enirco PaVacciani, con domicilio
eletto presso quest’ultimo in Roma, viale Angelico 34.
– ricorrente contro
Hotel Galileo di Bernardini Ivo e c.,

in persona del legale

rappresentante p.t., rappresentata e difesa dall’avv. Sergio
Gabrielli, con domicilio eletto in Roma, Viale Mazzini n. 114/b,
presso lo studio dell’avv. Andrea Guidi, .

– controricorrente –

Rilevato che la ricorrente, nell’impugnare la sentenza della Corte
6 lk2,
d’appello di -Bari, n. 947/2012, con cui è stata confermata la
pronuncia di demolizione delle costruzioni, individuate in atti,

Data pubblicazione: 07/03/2018

realizzate in violazione

delle distanze legali, ha prospettato

questioni, afferenti alle nozioni di sagoma e prospetto delle
costruzioni in rapporto alle modalità di calcolo delle distanze,
meritevoli di trattazione in pubblica udienza, dato il loro rilievo
nomofilattico;
P.Q.M.

assegna la causa alla pubblica udienza.

Così deciso in Roma, il 20.12.2017.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA