Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 5327 del 06/03/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 5327 Anno 2018
Presidente: IACOBELLIS MARCELLO
Relatore: LA TORRE MARIA ENZA

ORDINANZA
sul ricorso 4126-2017 proposto da:
AGENZIA DELLE ENTRATE C.F. 06363391001, in persona del
Direttore pro tempore, elettivamente domiciliata in ROMA VIA DEI
PORTOGHESI 12, presso l’AVVOCATURA GENERALE DELLO
STATO, che la rappresenta e difende ope legis;

– ricorrente contro
VEGGETTI LUCIANA, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA
ORTIGARA 3, presso lo studio dell’avvocato MICHELE AURELL
rappresentata e difesa dall’avvocato ANNA RITA DANZA;

– cantroricorrente avverso la sentenza n. 1866/8/2016 della COMMISSIONE
TRIBUTARIA REGIONALE Emilia Romagna (sez. di BOLOGNA),
depositata il 04/07/2016;

Data pubblicazione: 06/03/2018

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non
partecipata del 06/12/2017 dal Consigliere Dott. MARIA ENZA LA

TORRE.

Ric. 2017 n. 04126 sez. MT – ud. 06-12-2017
-2-

r.g.n. 4126/2017 Agenzia delle entrate c/ Veggem Luciana
Ritenuto che:
L’Agenzia delle Entrate ricorre con unico mezzo per la cassazione della
sentenza con cui la Commissione Tributaria Regionale dell’Emilia
Romagna, n. 1866/8/2016 dep. 4.7.2016, ha rigettato l’appello proposto

di avviso di accertamento per Irpef anno 2005, per omessa dichiarazione
di plusvalenza – ex art. 67 comma 1 lett. b) TUIR- a seguito di cessione
di fabbricato rurale quasi interamente demolito, con potenzialità di
cambio di destinazione e intervento edilizio.
La contribuente resiste con controricorso.
Il procedimento può essere definito con motivazione semplificata.
Considerato che:
1. Con l’unico motivo del ricorso l’Agenzia deduce violazione di legge (art.
67 comma 1 lett. b) TUIR e artt. 1321 e 1362 c.c.), per non avere la CTR
indagato sulla causa concreta del contratto, ritenendo irrilevante a tal fine
il comportamento tenuto dagli acquirenti dopo la conclusione del
contratto
Il ricorso è infondato.
Questa Corte ha statuito in materia di imposta sui redditi, in base al
tenore degli artt. 81, comma 1, lett. b) (ora 67) e 16 (ora 17), comma I,
lett.

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA