Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 5030 del 02/03/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 5030 Anno 2018
Presidente: CIRILLO ETTORE
Relatore: MANZON ENRICO

ORDINANZA INTERLOCUTORIA
sul ricorso 674-2017 proposto da:
AGENZIA DELLE ENTRATE (C.F. 06363391001), in persona del
Direttore pro tempore, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA DEI
PORTOGHESI 12, presso l’AVVOCATURA GENERALE DELLO
STATO, che la rappresenta e difende ope legis;

– ricorrente contro
AFURI ANTONIO, elettivamente domiciliato in ROMA, PIAZZA
REGINA MARGHERITA 27, presso lo studio dell’avvocato ISAIA
SALES, rappresentato e difeso dall’avvocato FEDERICO
LI.SSIO;

– controri corrente –

Data pubblicazione: 02/03/2018

avverso la sentenza n. 5230/5/2016 della COMMISSIONE
TRIBUTARIA REGIONALE di NAPOLI SEZIONE
DISTACCATA di SALERNO, depositata il 07/06/2016;
udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non
partecipata del 25/01/2018 dal Consigliere Don. ENRICO

Atteso che è necessario acquisire il fascicolo dei gradi di merito,
dovendosi in particolare avere una lettura diretta dell’atto impositivo
impugnato, onde valutarne in via preliminare i riflessi sulla stessa
ammissibilità del ricorso originario, secondo la giurisprudenza di
questa Corte (cfr. Sez. 5, Sentenza n. 21188 del 08/10/2014, Rv.
632893 — 01).
PQM
La Corte rinvia a nuovo ruolo disponendo l’acquisizione del fascicolo
dei gradi di merito.
Così deciso in Roma, 25 gennaio 2018

MANZON.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA