Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 4280 del 22/02/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 4280 Anno 2018
Presidente: D’ASCOLA PASQUALE
Relatore: GIUSTI ALBERTO

ORDINANZA
sul ricorso 22303-2017 proposto da:
OBLATE CONVITTRICI DEL BAMBIN GESI21, elettivamente
domiciliate in ROMA, VIA DEGLI SCIPIONI 110, presso lo studio
dell’avvocato MARCO MACHETTA, che le rappresenta e difende;

– ricorrenti contro
MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ’ RICERCA;
CONSERVATORIO CORRADINI;

intimati

per la correzione dell’errore materiale occorso nella sentenza n.
20641/2013 della CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE, depositata
il 09/09/2013.

Data pubblicazione: 22/02/2018

Udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
25/01/2018 dal Consigliere ALBERTO GIUSTI.

Ritenuto che la sentenza della Seconda Sezione civile di questa
Corte 9 settembre 2013, n. 20641 — pronunciando sul ricorso n.

confronti del Ministero della pubblica istruzione e del Conservatorio
Corradini Istituto pubblico d’istruzione — ha rigettato il ricorso con
condanna della parte ricorrente al pagamento delle spese processuali in
favore dell’Istituto Corradini (attesa la dichiarata inammissibilità del
controricorso del Ministero della pubblica istruzione);
che i difensori delle Oblate Convittrici del Bambin Gesù hanno
depositato, in data 21 settembre 2017, istanza per la correzione di
errore materiale;
che la proposta del relatore, ai sensi dell’art. 380-bis cod. proc. civ.,
è stata notificata alle parti, unitamente al decreto di fissazione
dell’adunanza in camera di consiglio.
Considerato che la sentenza della Seconda Sezione civile di questa
Corte 9 settembre 2013, n. 20641, risulta affetta da evidente errore
materiale là dove, nel dispositivo, per mero refuso, liquida i compensi
nell’importo di “euro 10.000.000” anziché in “euro 10.000,00”;
che ricorrono i presupposti dell’art. 391-bis cod. proc. civ., come
novellato dall’art. 1-bis del decreto-legge 31 agosto 2016, n. 168,
aggiunto dalla legge di conversione 25 ottobre 2016, n. 197, per
disporre la correzione di errore materiale;
che non vi è luogo a pronuncia sulle spese, trattandosi di
procedimento di correzione di errore materiale.

P.Q.M.

2

20576/2007 proposto dalle Oblate Convittrici del Bambin Gesù nei

La Corte ordina la correzione dell’errore materiale occorso nella
sentenza della Corte di cassazione, Seconda Sezione civile, 9 settembre
2013, n. 20641, disponendo che nel dispositivo, a pag. 12, dove è
scritto «condanna le ricorrenti al pagamento di euro 200,00 per esborsi
e di euro 10.000.000 per compensi in favore del Conservatorio

200,00 per esborsi e di euro 10.000,00 per compensi in favore del
Conservatorio Corradini».
Così deciso in Roma, nella camera di consiglio della Sesta-2 Sezione

Corradini», deve leggersi «condanna le ricorrenti al pagamento di curo

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA