Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 4177 del 16/02/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. VI, 16/02/2017, (ud. 20/12/2016, dep.16/02/2017),  n. 4177

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE 3

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. AMENDOLA Adelaide – Presidente –

Dott. SCARANO Luigi Alessandro – Consigliere –

Dott. SCRIMA Antonietta – Consigliere –

Dott. VINCENTI Enzo – Consigliere –

Dott. TATANGELO Augusto – rel. Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso per regolamento di competenza iscritto al numero 13634

del ruolo generale dell’anno 2016, proposto da:

INAIL, in persona del legale rappresentante pro tempore;

– ricorrente –

nei confronti di:

UNICREDIT S.p.A., in persona del legale rappresentante pro tempore;

GRANDI LAVORI FINCOSIT S.p.A., in persona del legale rappresentante

pro tempore;

– controricorrenti –

avverso l’ordinanza del Tribunale di Roma n. cron. 4404/2016,

depositata in data 3 maggio 2016;

sulle conclusioni scritte del P.G., in persona del Dott. Alberto

Celeste, che chiede che sia dichiarata la competenza del Tribunale

di Pisa a giudicare sulle cause in oggetto, con le conseguenze di

legge;

udita la relazione sulla causa svolta nella Camera di consiglio del

20 dicembre 2016 dal Consigliere relatore Dott. Augusto Tatangelo.

Fatto

MOTIVI

In via del tutto pregiudiziale, va rilevato che non risulta effettuata alla controricorrente Grandi Lavori Fincosit S.p.A. (per la quale risulta costituito l’avvocato Valerio Bartocci), la comunicazione del decreto presidenziale di fissazione dell’adunanza camerale per la decisione del ricorso, con le conclusioni del pubblico ministero, ai sensi dell’art. 380-ter c.p.c..

Il giudizio va quindi rinviato a nuovo ruolo per consentire l’effettuazione di tale comunicazione.

PQM

La Corte:

rinvia a nuovo ruolo, in mancanza della comunicazione alla controricorrente Grandi Lavori Fincosit S.p.A. (avv. Valerio Bartocci) del decreto di fissazione dell’adunanza camerale con le conclusioni del Pubblico Ministero.

Così deciso in Roma, il 20 dicembre 2016.

Depositato in Cancelleria il 16 febbraio 2017

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA