Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 4148 del 22/02/2010

Cassazione civile sez. II, 22/02/2010, (ud. 12/11/2009, dep. 22/02/2010), n.4148

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SECONDA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. SETTIMJ Giovanni – Presidente –

Dott. PETITTI Stefano – Consigliere –

Dott. PARZIALE Ippolisto – Consigliere –

Dott. D’ASCOLA Pasquale – Consigliere –

Dott. DE CHIARA Carlo – rel. Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 31556/2006 proposto da:

EMMETRE PUBBLICITA’ C.P. SNC di SIGNORETTI CARLO e C. in persona

dell’Amministratore Unico e legale rappresentante, elettivamente

domiciliata in ROMA, VIA CASILINA 1749, presso lo studio

dell’avvocato CANNILLO FABRIZIO, che la rappresenta e difende

unitamente all’avvocato GABRIELLI MAURIZIO, giusta delega a margine

del ricorso;

– ricorrente –

contro

PREFETTURA DELLA PROVINCIA DI ROMA – UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

DI ROMA;

– intimata –

avverso la sentenza n. 39740/2005 del GIUDICE DI PACE di ROMA,

depositata il 29/09/2005;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

12/11/2009 dal Consigliere Relatore Dott. DE CHIARA Carlo;

udito per la ricorrente gli Avvocati Fabrizio Cannello e Maurizio

Gabrielli che si riportano agli scritti;

E’ presente il P.G. in persona del Dott. PRATIS PIERFELICE che

conferma le conclusioni scritte.

 

Fatto

FATTO E DIRITTO

Ritenuto che il secondo motivo del ricorso attiene alla giurisdizione.

PQM

LA CORTE Rimette gli atti al Primo Presidente per la eventuale assegnazione alle Sezioni Unite.

Cosi’ deciso in Roma, il 12 novembre 2009.

Depositato in Cancelleria il 22 febbraio 2010

 

 

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA