Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 34647 del 30/12/2019

Cassazione civile sez. trib., 30/12/2019, (ud. 09/10/2019, dep. 30/12/2019), n.34647

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE TRIBUTARIA

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. LOCATELLI Giuseppe – Presidente –

Dott. CONDELLO Pasqualina Anna Piera – Consigliere –

Dott. FEDERICI Francesco – Consigliere –

Dott. FRACANZANI Marcello Maria – rel. Consigliere –

Dott. PERINU Renato – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso 5312-2014 proposto da:

AGENZIA DELLE ENTRATE, in persona del Direttore pro tempore,

elettivamente domiciliata in ROMA VIA DEI PORTOGHESI 12, presso

l’AVVOCATURA GENERALE DELLO STATO, che la rappresenta e difende;

– ricorrente –

contro

ALLIANZ SUBALPINA HOLDING SPA, elettivamente domiciliata in Roma

presso lo studio Fantozzi & Associati, via Sicilia 66,

rappresentata e difesa dagli Avvocati Augusto Fantozzi e Lucia

Montecamozzo;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 89/2013 della COMM. TRIB. REG. di TORINO,

depositata il 05/07/2013;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

09/10/2019 dal Consigliere Dott. MARCELLO MARIA FRACANZANI.

Fatto

RILEVATO

Che l’Avvocatura generale qui ricorrente con produzione in data 6 maggio 2019 ha dichiarato che la contribuente si è avvalsa della procedura di definizione agevolata delle controversie tributarie di cui al D.L. n. 50 del 2017, art. 11 ed ha depositato documentazione giustificativa proveniente dall’Agenzia delle Entrate.

PQM

La Corte dichiara estinto il giudizio per intervenuta definizione agevolata ai sensi del D.L. n. 50 del 2017, art. 11 e compensa le spese del giudizio.

Così deciso in Roma, il 9 ottobre 2019.

Depositato in Cancelleria il 30 dicembre 2019

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA