Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 34560 del 27/12/2019

Cassazione civile sez. VI, 27/12/2019, (ud. 05/12/2019, dep. 27/12/2019), n.34560

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE 3

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. FRASCA Raffaele – Presidente –

Dott. DE STEFANO Franco – Consigliere –

Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere –

Dott. GRAZIOSI Chiara – rel. Consigliere –

Dott. CIRILLO Francesco Maria – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 17192-2018 proposto da:

C.S., elettivamente domiciliato in ROMA, PIAZZA CAVOUR,

presso la CORTE DI CASSAZIONE, rappresentato e difeso dall’avvocato

ANTONIO OTTOMANO;

– ricorrente –

contro

C.R., elettivamente domiciliato in ROMA, PIAZZA CAVOUR,

presso la CORTE DI CASSAZIONE, rappresentato e difeso dall’avvocato

GABRIELE CIARDO;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 80/2018 della CORTE D’APPELLO di LECCE,

depositata il 16/01/2018;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non

partecipata del 05/12/2019 dal Consigliere Relatore Dott. CHIARA

GRAZIOSI.

La Corte.

Fatto

RILEVATO

Che:

nella presente causa il ricorrente C.S. ha tempestivamente chiesto la trasmissione del fascicolo d’ufficio di secondo grado a questa Suprema Corte, fascicolo che tuttavia non si rinviene attualmente agli atti, onde se ne deve disporre l’acquisizione;

rilevato che deve pertanto ordinarsi alla cancelleria di provvedere all’acquisizione, con conseguente rinvio a nuovo ruolo della causa.

P.Q.M.

ordina alla cancelleria di acquisire il fascicolo d’ufficio del secondo grado e rinvia la causa a nuovo ruolo.

Così deciso in Roma, il 5 dicembre 2019.

Depositato in Cancelleria il 27 dicembre 2019

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA