Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 32923 del 19/12/2018

Cassazione civile sez. I, 19/12/2018, (ud. 11/10/2018, dep. 19/12/2018), n.32923

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. DIDONE Antonio – Presidente –

Dott. DI MARZIO Mauro – rel. Consigliere –

Dott. TERRUSI Francesco – Consigliere –

Dott. PAZZI Alberto – Consigliere –

Dott. VELLA Paola – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 1276/2011 proposto da:

R.G., difeso da se medesimo, elettivamente domiciliato in

Roma, Via Dai, 12, presso lo studio Salvati;

– ricorrente –

contro

Fallimento (OMISSIS) s.r.l., in persona del curatore

A.G., elettivamente domiciliato in Roma, Viale XXI Aprile, 12,

presso l’avvocato Pizzino Alessandro, rappresentato e difeso

dall’avvocato Gaito Marco, giusta procura a margine del

controricorso;

– controricorrente –

avverso il decreto del TRIBUNALE di FIRENZE, depositata il

25/11/2010;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

11/10/2018 dal Cons. Dott. DI MARZIO MAURO.

Fatto

FATTO E DIRITTO

vista la propria ordinanza del 3 luglio 2018 con la quale è stato disposto il rinvio della causa all’esito di precedente ordinanza con cui la Corte aveva mandato alla cancelleria di richiedere informazioni in ordine alla denuncia di successione di R.G.;

considerato che le informazioni richieste non sono pervenute.

P.Q.M.

rinvia la causa a nuovo ruolo mandando alla cancelleria di reiterare la richiesta di informativa già menzionata in atti.

Così deciso in Roma, il 11 ottobre 2018.

Depositato in Cancelleria il 19 dicembre 2018

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA