Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 32635 del 17/12/2018

Cassazione civile sez. VI, 17/12/2018, (ud. 24/10/2018, dep. 17/12/2018), n.32635

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE T

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. NAPOLITANO Lucio – Presidente –

Dott. ESPOSITO Antonio Francesco – Consigliere –

Dott. LUCIOTTI Lucio – rel. Consigliere –

Dott. CRICENTI Giuseppe – Consigliere –

Dott. SOLAINI Luca – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso iscritto al n. 18857-2017 R.G. proposto da:

AGENZIA DELLE ENTRATE, C.F. (OMISSIS), in persona del Direttore pro

tempore, rappresentata e difesa dall’AVVOCATURA GENERALE DELLO

STATO, presso la quale è domiciliata in Roma, alla via dei

Portoghesi n. 12;

– ricorrente –

contro

C.V., rappresentata e difesa, per procura speciale in

calce al controricorso, dagli avv.ti Alessio Giulio CAVAGNARO e

Filippo SCIUTO, ed elettivamente domiciliata presso lo studio legale

del secondo difensore sito in Roma, alla via E. Gianturco, n. 6;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 88/03/2017 della Commissione tributaria

regionale della LIGURIA, depositata il 24 gennaio 2017;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio non

partecipata del 24 ottobre 2018 dal Consigliere Lucio LUCIOTTI.

Fatto

FATTO E DIRITTO

La Corte atteso che non risulta essere stata data comunicazione al controricorrente della proposta del relatore ex art. 380 bis c.p.c. e del decreto di fissazione dell’odierna adunanza in Camera di consiglio per la trattazione del ricorso.

P.Q.M.

rinvia la causa a nuovo ruolo Per fissazione di nuova adunanza in Camera di consiglio da comunicarsi a cura della Cancelleria a tutte le parti costituite unitamente alla proposta del relatore.

Così deciso in Roma, il 24 ottobre 2018.

Depositato in Cancelleria il 17 dicembre 2018

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA