Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 3091 del 10/02/2020

Cassazione civile sez. I, 10/02/2020, (ud. 29/10/2019, dep. 10/02/2020), n.3091

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. DIDONE Antonio – Presidente –

Dott. FEDERICO Guido – rel. Consigliere –

Dott. PAZZI Alberto – Consigliere –

Dott. VELLA Paola – Consigliere –

Dott. DOLMETTA Aldo Angelo – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 26504/2014 proposto da:

Banca Monte Dei Paschi Di Siena Spa, in persona del legale

rappresentante pro tempore, elettivamente domiciliata in Roma, Via

A. Bosio 2, presso lo studio dell’avvocato Luconi Massimo,

rappresentata e difesa dall’avvocato Fiore Francesco, giusta procura

a margine del ricorso;

– ricorrente –

contro

Fallimento (OMISSIS) Srl in persona del curatore fallimentare

C.S.;

– intimato –

avverso il decreto del TRIBUNALE di NAPOLI, depositato il 03/10/2014;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

29/10/2019 da Dott. FEDERICO GUIDO.

Fatto

IN FATTO E IN DIRITTO

Il Tribunale di Napoli, con decreto n. 1860/2014 del 3/10/2014 ha respinto l’opposizione L. Fall., ex art. 98, proposta da Monte dei Paschi di Siena spa in ordine ad un credito vantato nei confronti della società fallita (OMISSIS), fondato su un decreto ingiuntivo divenuto definitivo per tardività della riassunzione del giudizio di opposizione.

Avverso detto decreto ha proposto ricorso per cassazione, con tre motivi, la Banca Monte dei Paschi di Siena spa.

La curatela fallimentare non ha svolto difese.

Con ordinanza interlocutoria depositata il 7 giugno 2017 la VI-1 sez. di questa Corte, rilevata l’insussistenza dell’evidenza decisoria, ha disposto la trattazione della causa in pubblica udienza, ai sensi dell’art. 380 bis c.p.c., u.c..

Considerato che la causa è stata fissata all’odierna adunanza in Camera di consiglio, ex art. 380 bis.1.c.p.c., deve disporsi rinvio a

nuovo ruolo della causa stessa per la trattazione in pubblica udienza.

P.Q.M.

La Corte dispone rinvio a nuovo della causa per la trattazione in pubblica udienza.

Così deciso in Roma, il 29 ottobre 2019.

Depositato in Cancelleria il 10 febbraio 2020

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA