Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 30279 del 20/11/2019

Cassazione civile sez. I, 20/11/2019, (ud. 23/10/2019, dep. 20/11/2019), n.30279

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. CRISTIANO Magda – Presidente –

Dott. RUBINO Lina – Consigliere –

Dott. MARULLI Marco – Consigliere –

Dott. MERCOLINO Guido – Consigliere –

Dott. SCORDAMAGLIA Irene – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 29423/2018 proposto da:

D.E., domiciliato in Roma, Piazza Cavour, presso la

Cancelleria Civile della Corte di Cassazione, rappresentato e difeso

dagli avvocati Peretoli Paolo, Di Frenna Mario, giusta procura in

calce al ricorso;

– ricorrente –

contro

Ministero dell’Interno, Prefetto della Provincia di Arezzo;

– intimati –

avverso l’ordinanza n. 64/2018 del GIUDICE DI PACE di AREZZO,

depositata il 14/03/2018;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio del

23/10/2019 dal Pres. Dott. MAGDA CRISTIANO.

Fatto

FATTO E DIRITTO

La Corte, rinvia la causa a nuovo ruolo per impedimento del relatore Dott.ssa Paola Vella.

P.Q.M.

Così deciso in Roma, il 23 ottobre 2019.

Depositato in Cancelleria il 20 novembre 2019

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA