Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 29458 del 13/11/2019

Cassazione civile sez. I, 13/11/2019, (ud. 10/10/2019, dep. 13/11/2019), n.29458

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE PRIMA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. DE CHIARA Carlo – Presidente –

Dott. FEDERICO Guido – Consigliere –

Dott. MARULLI Marco – Consigliere –

Dott. NAZZICONE Loredana – rel. Consigliere –

Dott. AMATORE Roberto – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 28002/2017 proposto da:

S. Costruttori S.p.a., in persona del legale rappresentante pro

tempore, elettivamente domiciliata in Roma, Viale Bruno Buozzi n.

82, presso lo studio dell’avvocato Iannotta Gregorio, che la

rappresenta e difende unitamente all’avvocato Iannotta Antonella,

giusta procura in calce al ricorso;

– ricorrente –

contro

S.F.S., in proprio e nella qualità di Presidente e

legale rappresentante della SA.PAR. S.r.l., S.A.,

elettivamente domiciliati in Roma, Via Lazzaro Spallanzani n. 22/a,

presso lo studio dell’avvocato Bussoletti Mario, che li rappresenta

e difende unitamente agli avvocati Usai Patrizia, Nuzzo Antonio,

giusta procura in calce al controricorso;

– controricorrenti –

contro

S.C., Sa.Fa., S. Global Service S.r.l.;

– intimati –

avverso la sentenza n. 2585/2017 della CORTE D’APPELLO di ROMA,

pubblicata il 19/04/2017;

udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del

10/10/2019 dal cons. Dott. NAZZICONE LOREDANA;

udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore Generale Dott.

CARDINO ALBERTO, che non si oppone al rinvio; nel merito chiede il

rigetto del ricorso;

udito, per la ricorrente, l’Avvocato Antonella Iannotta che ha

chiesto un rinvio della discussione o, nel merito, l’accoglimento

del ricorso;

uditi, per i controricorrenti, gli avvocati Mario Bussoletti e

Patrizia Usai che hanno chiesto un rinvio o, nel merito, il rigetto.

Fatto

RILEVATO

– che è stato proposto ricorso avverso la sentenza definitiva pronunciata dalla Corte d’appello di Roma il 19 aprile 2017;

– che hanno resistito con controricorso i soci intimati;

– che alla pubblica udienza del 10 ottobre 2019 le parti hanno chiesto un rinvio per concludere le trattative intraprese.

Diritto

RITENUTO

– che il Collegio reputa di concedere il rinvio richiesto, al fine predetto.

P.Q.M.

La Corte rinvia la causa a nuovo ruolo.

Così deciso in Roma, nella camera di consiglio, il 10 ottobre 2019.

Depositato in Cancelleria il 13 novembre 2019

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA