Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 27579 del 10/12/2013


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 27579 Anno 2013
Presidente: DI PALMA SALVATORE
Relatore: DE CHIARA CARLO

ORDINANZA INTERLOCUTORIA
sul ricorso 25781-2011 proposto da:
SOCIETA’ ITALIANA CAUZIONI SPA 12480730154 – oggi
ATRADIUS Credit Insurance NV – Rappresentanza Generale per
l’Italia in persona del procuratore, elettivamente domiciliata in ROMA,

VIALE BRUNO BUOZZI 53, presso lo studio dell’avvocato RUSSO
CLAUDIO, che la rappresenta e difende, giusta procura speciale in
calce al ricorso;

– ricorrente contro
PROMATECH SPA – a seguito di fusione per incorporazione ITEMA SPA in persona dell’amministratore delegato, elettivamente
domiciliata in ROMA, VIA LUCREZIO CARO 62, presso lo studio
dell’avvocato RIBAUDO SEBASTIANO, rappresentata e difesa

Data pubblicazione: 10/12/2013

dall’avvocato ALGANI ALDO, giusta mandato a margine del
controricorso;

C0111T011CO ITC11 tC

avverso la sentenza n. 2208/2011 della CORTE D’APPELLO di

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
24/09/2013 dal Consigliere Dott. CARLO DE CHIARA;
udito per la ricorrente l’Avvocato Claudio Russo che ha chiesto il
termine per depositare indice e documenti notificati, ai sensi del 372
c.p.c. e notificati solo stamattina alla controparte;
udito per la controricorrente l’Avvocato Sebastiano Ribaudo (per
delega avv. Aldo Algani) il quale ritiene che la copia della
documentazione non possa essere depositata e pertanto si oppone al
rinvio. Nel caso contrario chiede la trattazione in pubblica udienza.
E’ presente il Procuratore Generale in persona del Dott. LUCIO
CAPASSO che si oppone al rinvio a nuovo ruolo e nel merito si
riporta alla relazione scritta.
CONSIDERATO
Che, per la complessità delle questioni poste, la causa va
esaminata in pubblica udienza;
P.Q.M.
La Corte rinvia la causa a nuovo ruolo per la trattazione in
pubblica udienza.
Così deciso in Roma nella camera di consiglio del 24 settembre
fe

2013

ROMA del 4.4.2011, depositata il 19/05/2011;

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA