Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 26945 del 02/12/2013


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Decr. Sez. L Num. 26945 Anno 2013
Presidente:
Relatore:

nella causa vertente tra:
POSTE ITALIANE S.P.A., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e
difesa dall’Avv.to Luigi FIORILLO, elettivamente domiciliata presso il suo studio in Roma, Viale
Mazzini n. 134
ricorrente{ e controricorrenTeriidentale_i

Data pubblicazione: 02/12/2013

contro
, p 4,
SANGIORGIO ALESSANDRA, rappresentata e difesa dateavvocati) Alfieri L. M. Zullino etot,..emeN
cio 41)4, Gianluca Di Ascenzo,
iv
micThoTha. resso o stu lo
uest timo Viale
runo Buozzi 491s k o SIA
f ( LE. cLo_bio Ar °
controricorrente e ricorrente incidentale
avverso la sentenza definitiva della Corte d’appello di Bari n. 39/2009 emessa il 8/01/2009
depositata il 27/01/2009
. 2_2-20/q
Ritenuto che — dalla documentazione prodotta — risultano la rinuncia al ricorso principale ed a
quello incidentale, nonché le rispettive adesioni;
P.Q.M.
Visti gli articoli 390 e 391 c.p.c.,
dichiara estinto il processo; nulla per spese.
Roma,

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA