Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 26694 del 28/11/2013


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 26694 Anno 2013
Presidente: PICCIALLI LUIGI
Relatore: BIANCHINI BRUNO

ORDINANZA
sul ricorso 3236-2013 proposto da:
ANTONOV ROMAN, elettivamente domiciliato in ROMA, PIAZZA
CAVOUR presso la CASSAZIONE;

– ricorrente contro
RICORSO NON NOTIFICATO AD ALCUNO;
avverso il provvedimento n. 989/2012 del TRIBUNALE DI
SORVEGLIANZA di CALTANISSETTA del 14/12/2012,
depositato il 18/12/2012;
udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
27/09/2013 dal Consigliere Relatore Dott. BRUNO BIANCHINI;
è presente il P.G. Dott. AURELIO GOLIA.
Il Consigliere designato ha depositato relazione ex art. 380 b cpc del

seguente tenore:

Data pubblicazione: 28/11/2013

”osserva in fatto e rileva in diritto
1 — Roman Antonov , detenuto presso la Casa Circondariale di
Torino, ha proposto ricorso per la cassazione del provvedimento con il
quale il Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Caltanissetta aveva
.
dichiarato improcedibile l’opposizione dello stesso avverso il decreto

liquidazione del compenso professionale al perito medico-legale
incaricato di svolgere accertamenti sulla persona del predetto detenuto,
a cagione della mancata notifica dell’atto impugnatorio alle controparti.

2 — Il ricorso è stato proposto dallo stesso Antonov, senza l’assistenza
del difensore e non è stato notificato ad alcuno.

3 — Sono state esposte censure — peraltro di difficile comprensionenon idonee ad far valere i vizi indicati nell’art. 360 cpc.

4 — Il ricorso non ha il contenuto indicato nell’art. 366 cpc.
5— Per i motivi esposti ai punti 2/4 è convincimento del relatore che il
ricorso debba essere dichiarato inammissibile e pertanto, in questi
termini, si formula proposta di definizione dello stesso in camera di
consiglio.”
Ritiene il Collegio condivisibili le argomentazioni sopra espresse;
pertanto il ricorso va dichiarato inammissibile, senza onere di spese.

P.Q.M.
La Corte
Dichiara inammissibile il ricorso
Roma, li 27 settembre 2013

Il Pre

del Magistrato di Sorveglianza presso il medesimo Tribunale, di

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA