Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 26337 del 25/11/2013


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 26337 Anno 2013
Presidente: DI PALMA SALVATORE
Relatore: RAGONESI VITTORIO

ORDINANZA
INTERLOU -rORIft
sul ricorso 23006-2012 proposto da:
GALLO ROBERTO GLLRRT54E10E488M, elettivamente
domiciliato in ROMA, VIA G. ZANARDELLI 36, presso lo studio
dell’avvocato ROMEO GIUSEPPE GIULIO, rappresentato e difeso
dall’avvocato FIRRIOLO FRANCESCO giusta mandato in calce al
ricorso;

– ricorrente contro
CURATELA DEL FALLIMENTO DITTA CANTIERE NAVALE
DIANO SRL;

– intimata avverso il decreto n. 1050/2012 del TRIBUNALE di CHIAVARI,
depositato il 21/09/2012;

Data pubblicazione: 25/11/2013

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
15/10/2013 dal Consigliere Relatore Dott. VITTORIO RAGONESI;
udito l’Avvocato Romeo Giuseppe Giulio (delega avvocato Firriolo
Francesco) difensore del ricorrente che ha chiesto l’accoglimento del
ricorso o la discussione in P.U.;

concluso come da relazione.

Ric. 2012 n. 23006 sez. MI – ud. 15-10-2013
-2-

è presente il P.G. in persona del Dott. CARMELO SGROI che ha

La Corte rilevato:
che sul ricorso n. 23006/12 proposto da Gallo Roberto nei
confronti del Fallimento Cantiere navale Diano srl il consigliere

in Camera di Consiglio ;
considerato:
che non ricorrono gli estremi per la trattazione ex art 375 cpc ;
che pertanto la causa va rimessa in pubblica udienza innanzi la
medesima 6 sezione ;
che occorre dare mandato alla cancelleria di richiedere il fascicolo
d’ufficio.
PQM
Rimette la causa in pubblica udienza innanzi la sesta sezione;
manda alla cancelleria per l’acquisizione del fascicolo d’ufficio
Roma 15.10.13

relatore ha depositato la relazione con cui proponeva la trattazione

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA