Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 26302 del 17/10/2019

Cassazione civile sez. III, 17/10/2019, (ud. 19/06/2019, dep. 17/10/2019), n.26302

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE TERZA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. ARMANO Uliana – Presidente –

Dott. SESTINI Danilo – Consigliere –

Dott. FIECCONI Francesca – Consigliere –

Dott. POSITANO Gabriele – Consigliere –

Dott. GUIZZI Stefano Giaime – rel. Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso 19588-2017 proposto da:

OPLONTI MULTISERVIZI SPA IN LIQUIDAZIONE, in liquidazione in persona

dei liquidatori Dott. S.A. e Dott. D.D.G.,

rappresentata e difesa dall’avvocato ANTONIO FIORDORO;

– ricorrente –

contro

COMUNE DI TORRE ANNUNZIATA, in persona del legale rappresentante pro

tempore il Sindaco Dott. A.V., elettivamente domiciliata

in ROMA, CORSO VITTORIO EMANUELE II 154, presso lo studio

dell’avvocato BERNADETTE CAPIZZI, rappresentata e difesa

dall’avvocato SABINO RASCIO;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 4726/2016 della CORTE D’APPELLO di NAPOLI,

depositata il 04/07/2016;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del

19/06/2019 dal Consigliere Dott. STEFANO GIAIME GUIZZI;

Fatto

FATTO E DIRITTO

La Corte, Letta la rinuncia al ricorso proposto dalla società Oplonti Multiservice S.p.a. in liquidazione;

ritenuto che la rinuncia ha i requisiti richiesti dagli artt. 390 e 391 c.p.c.;

ritenuto che sussistono i presupposti per la compensazione delle spese del presente giudizio tra la predetta società Oplonti Multiservice S.p.a. in liquidazione e il Comune di Torre Annunziata, come da richiesta congiunta di entrambi.

P.Q.M.

la Corte dichiara estinto il presente giudizio, compensando le spese tra la società Oplonti Multiservice S.p.a. in liquidazione e il controricorrente Comune di Torre Annunziata.

Così deciso in Roma, il 19 giugno 2019.

Depositato in Cancelleria il 17 ottobre 2019

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA