Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 2630 del 02/02/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Sent. Sez. 1 Num. 2630 Anno 2018
Presidente: DIDONE ANTONIO
Relatore: FICHERA GIUSEPPE

SENTENZA

c

sul ricorso iscritto al n. 1147/2016 R.G. proposto da

-0

Paolo Bolici (C.E. 13LCPLA501 -127F592M), rappresentato e difeso
dall’avv. Giuliano Scarselli, elettivamente domiciliato presso il suo
studio in Roma, via Cassiodoro 1/a.
– ricorrente contro
Fallimento di Paolo Bolici (C.F. BLCPLA50H27F592M), in persona
del curatore

pro tempore,

rappresentato e difeso dall’avv.

Tommaso Manferoce, elettivamente domiciliato presso il suo studio
in Roma, piazza Vescovio 21.
– con troricorrente e contro
Banca Nazionale del Lavoro s.p.a. (C.F. 093390391006), in persona
del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa dagli
avv.ti Bruno Biscotto e Luisa Scognamiglio, elettivamente
domiciliata presso il loro studio in Roma, via Pisanelli 40.

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA