Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 25881 del 18/11/2013


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 25881 Anno 2013
Presidente: DI PALMA SALVATORE
Relatore: DE CHIARA CARLO

ORDINANZA
sul ricorso 20152-2012 proposto da:
SAS PARCO DEI PINI DI SPAGNOLO ANTONIO & FIGLI
02416720759 in persona del legale rappresentante pro tempore nonché
socio accomandatario ANTONIO SPAGNOLO e per il terzo
assuntore NATALI MARIA CRISTINA, elettivamente domiciliati in
ROMA, VIA SAVOIA 72, presso lo studio dell’avvocato DI NAPOLI
ROBERTO, rappresentati e difesi dall’avvocato PALMA ANTONIO,
giusta procura speciale a margine del ricorso;

– ricorrenti contro
AMMINISTRAZIONE DEL FALLIMENTO DELLA SAS PARCO
DEI PINI DI SPAGNOLO ANTONIO & F. nonché SPAGNOLO
ANTONIO quale socio accomandatario,

Data pubblicazione: 18/11/2013

AMMINISTRAZIONE DEL CONCORDATO PREVENTIVO
DELLA SAS PARCO DEI PINI DI SPAGNOLO ANTONIO & F.
nonché di SPAGNOLO ANTONIO quale socio accomandatario e del
terzo assuntore Maria Cristina Natali,
AMMINISTRAZIONE DEL FALLIMENTO DELLA SAS PARCO

SPAGNOLO, quale socio accomandatario;
– intimati avverso la sentenza n. 18004/2011 della CORTE SUPREMA DI
CASSAZIONE del 18.5.2011, depositata 1’1/09/2011;
udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
09/07/2013 dal Consigliere Relatore Dott. CARLO DE CHIARA;
udito per i ricorrenti l’Avvocato Francesco Saverio Monno (per delega
avv. Antonio Palma) che si riporta agli scritti.
E’ presente il Procuratore Generale in persona del Dott.
.

ANTONIETTA CARESTIA che ha concluso per l’inammissibilità del
ricorso.
PREMESSO
Che nella relazione depositata ai sensi dell’art. 380 bis c.p.c. si
legge quanto segue:
<

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA