Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 25710 del 27/10/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. VI, 27/10/2017, (ud. 23/06/2017, dep.27/10/2017),  n. 25710

 

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE 1

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. DOGLIOTTI Massimo – Presidente –

Dott. CRISTIANO Magda – Consigliere –

Dott. DE CHIARA Carlo – Consigliere –

Dott. NAZZICONE Loredana – rel. Consigliere –

Dott. FALABELLA Massimo – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA

sul ricorso 5811-2017 proposto da:

UNICREDIT SPA, in persona del legale rappresentante, elettivamente

domiciliata in ROMA, VIA FEDERICO CESI 72, presso lo studio

dell’avvocato ACHILLE BUONAFEDE, rappresentata e difesa

dall’avvocato LORENZO REGANATI;

– ricorrente –

contro

P.A.;

– intimato –

avverso la sentenza n. 16053/2016 della CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

di ROMA, depositata il 02/08/2016;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio non

partecipata del 23/06/2017 dal Consigliere Dott. LOREDANA NAZZICONE.

Fatto

RILEVATO

– che la parte ricorrente ha proposto ricorso per la correzione dell’errore materiale di cui alla sentenza di questa Corte n. 16053 del 2016;

– che non svolge difese la parte intimata.

Diritto

CONSIDERATO

– che il ricorso è fondato, posto che nella parte motiva è stato accolto interamente il ricorso, mentre la ricorrente è stata in dispositivo condannata alle spese di lite, in luogo del resistente;

– che non vi è luogo alla pronuncia sulle spese, non svolgendo difese l’intimato.

PQM

La Corte dispone che, nel dispositivo della sentenza della Cassazione del 2 agosto 2016, n. 16053, laddove è scritto “condanna il ricorrente al pagamento delle spese di lite” si legga invece: “condanna P.A. al pagamento delle spese di lite”.

Così deciso in Roma, nella camera di consiglio, il 23 giugno 2017.

Depositato in Cancelleria il 27 ottobre 2017

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA