Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 24628 del 31/10/2013


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 6 Num. 24628 Anno 2013
Presidente: FINOCCHIARO MARIO
Relatore: AMENDOLA ADELAIDE

ORDINANZA i)LiTee,0-06 JQL
sul ricorso 22868-2011 proposto da:
UNIQA PROTEZIONE SPA 00226710309 (già FRIULI VENEZIA
GIULIA ASSICURAZIONI LA CARNICA SPA) in persona del
procuratore speciale, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA
DELLA GIULIANA 80 – int. 27, presso lo studio dell’avvocato
RINAURO FRANCESCA, che la rappresenta e difende unitamente
all’avvocato MONTINARI ADRIANO, giusta procura speciale in
calce al ricorso;
– ricorrente contro

LANDUCCI FRANCESCO,
ALLEANZA TORO SPA 10050560019 – già Toro Assicurazioni SpA,
GIORGETTI LUCA GRGLCU78E15G628R;
– intimati –

Data pubblicazione: 31/10/2013

avverso la sentenza n. 100/2011 del TRIBUNALE di VIAREGGIO,
depositata il 15/02/2011;
udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
09/10/2013 dal Consigliere Relatore Dott. ADELAIDE
AMENDOLA;

scritti.
E’ presente il Procuratore Generale in persona del Dott. MARIO
FRESA che si riporta alla relazione scritta.
?
La Corte, rilevato che non vi è prova della notifica del ricorso a
Francesco Landucci e a Luca Giorgetti, invita la ricorrente Uniqa
Protezione s.p.a. (già Friuli Venezia Giulia Assicurazioni La Carnica
s.p.a.), a produrre le ricevute di ritorno delle già effettuate notifiche a
mezzo posta ovvero a integrare il contraddittorio nel termine di giorni
sessanta dalla comunicazione della presente ordinanza.
Così deciso in Roma, nella camera di consiglio del giorno 9 ottobre
2013.

udito per la ricorrente l’Avvocato Francesca Rinauro che si riporta agli

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA