Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 2428 del 31/01/2018


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Civile Ord. Sez. 2 Num. 2428 Anno 2018
Presidente: BIANCHINI BRUNO
Relatore: FEDERICO GUIDO

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 23154-2014 proposto da:
VIVAI COOPERATIVI RAUSCEDO SCARL in persona del legale
rappresentante pro tempore, elettivamente domiciliato
in ROMA, VIA VITTORIO II 18, presso lo STUDIO GREZ &
ASSOCIATI, rappresentato e difeso dall’avvocato STEFANO
PACIFICI;
– ricorrente contro

AZIENDA AGRICOLA SAN DONATODI LENA GILDA & C SAS in
persona del legale rappresentante pro tempore,
elettivamente domiciliato in ROMA, VIALE DELLE MILIZIE
38, presso lo studio dell’avvocato MASSIMO BOGGIA,
rappresentato e difeso dall’avvocato NICOLA MAZZIA;
– controricorrente –

Data pubblicazione: 31/01/2018

l

avverso la sentenza n. 1449/2013 del TRIBUNALE di
TARANTO, depositata il 03/07/2013;
udita la relazione della causa svolta nella camera di
consiglio del 10/11/2017 dal Consigliere Dott. GUIDO

FEDERICO.

In Fatto e Diritto
La Corte,
Rilevato che appare opportuno trattare in pubblica udienza la questione
di diritto, se le comunicazioni con le quali l’acquirente abbia manifestato
alla venditrice l’esistenza di vizi, prospettando, mediante tali atti, il

atti idonei ad interrompere, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1495 e 2943
c.c., la prescrizione della garanzia del venditore di cui all’art. 1490 e
delle azioni che da essa derivano ex art. 1492 c.c.
P.Q.M.
La Corte rinvia la causa alla pubblica udienza.
Così deciso in Roma il 10 novembre 2017
Il Presidente

il

P

natio Giudizi
‘a NERI

DEPOSITATO IN CANCELLERIA

Roma,

3 1 6E& 2018

ricorso alla tutela giudiziaria, poi concretamente attuato, costituiscano

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA