Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 21593 del 28/07/2021

Cassazione civile sez. VI, 28/07/2021, (ud. 25/05/2021, dep. 28/07/2021), n.21593

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SESTA CIVILE

SOTTOSEZIONE T

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. MOCCI Mauro – Presidente –

Dott. ESPOSITO Antonio Francesco – Consigliere –

Dott. CONTI Roberto Giovanni – Consigliere –

Dott. CAPRIOLI Maura – Consigliere –

Dott. LA TORRE Maria Enza – rel. Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 33382-2019 proposto da:

CONSORZIO GENERALE DI BONIFICA DEL BACINO INFERIORE DEL VOLTURNO,

elettivamente domiciliato in ROMA, LUNGOTEVERE DEI MELLINI, 17,

presso lo studio dell’avvocato ORESTE CANTILLO, che lo rappresenta e

difende unitamente all’avvocato GUGLIELMO CANTILLO;

– ricorrente –

contro

C.A.C.;

– intimato –

avverso la sentenza n. 3431/10/2019 della COMMISSIONE TRIBUTARIA

REGIONALE della CAMPANIA, depositata il 17/04/2019;

udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio non

partecipata del 25/05/2021 dal Consigliere Relatore Dott. MARIA ENZA

LA TORRE.

 

Fatto

RITENUTO

che:

Il Consorzio generale di bonifica del bacino inferiore del Volturno in persona del commissario M.C., come sopra rappresentato e difeso, ricorre per la cassazione della sentenza della CTR della Campania, che in contenzioso su impugnazione da parte di C.A.C. di invito al pagamento per tributi locali anno 2016, per Euro 711,59, in relazione al contributo di bonifica per terreni e fabbricati, ha rigettato l’appello del Consorzio.

La CTR, premesso che l’avviso notificato al contribuente rinviava al piano di classifica vigente – approvato dalla giunta regionale e pubblicato sul BURC, che fissa i criteri di estimo per la determinazione del beneficio consortile per il territorio di competenza – ha ritenuto che la questione attinesse all’onere della prova del vantaggio tratto dal fondo per effetto delle opere svolte dal Consorzio, con conseguente legittimità dell’atto impositivo, data la mancanza di prova contraria da parte del contribuente.

Tuttavia, dopo tale premessa, ha poi ritenuto illegittima nel merito la pretesa, potendo nella fattispecie trovare applicazione le leggi regionali che prevedono l’esenzione del pagamento del tributo per gli utenti tenuti all’obbligo del versamento della tariffa per il servizio di fognatura e per la raccolta delle acque meteoriche, in base alla prova fornita dal contribuente, allacciato da oltre 20 anni alla rete fognaria del Comune di (OMISSIS). Peraltro lo stesso Consorzio con comunicato stampa, aveva nel 2018 dichiarato l’esclusione dal perimetro di contribuenza dei centri urbani attrezzati con la pubblica fognatura.

Il contribuente è rimasto intimato

Diritto

CONSIDERATO

che:

Con l’unico motivo di ricorso il Consorzio di bonifica deduce violazione e falsa applicazione del D.Lgs. n. 152 del 2006, art. 155, comma 3, e della L.R. Campania n. 4 del 2003, art. 13, violazione art. 860 c.c., e R.D. n. 215 del 1933, artt. 10 e 11, e L.R. Campania n. 4 del 2003, art. 12, ex art. 360 c.p.c., n. 3, in quanto il pagamento della tariffa del servizio idrico integrato non costituisce causa di esenzione dal versamento degli ordinari contributi di bonifica, ex R.D. n. 215 del 1933, trattandosi di pagamento afferente a titolo diverso.

Considerato che in mancanza di precedenti specifici, non ricorrono, i presupposti per la decisione ai sensi dell’art. 375 c.p.c..

P.Q.M.

Rimette gli atti alla Quinta sezione civile di questa Corte.

Così deciso in Roma, il 25 maggio 2021.

Depositato in Cancelleria il 28 luglio 2021

Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

LEGGI ANCHE



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA