Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 20706 del 07/10/2011

Cassazione civile sez. II, 07/10/2011, (ud. 15/04/2011, dep. 07/10/2011), n.20706

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SECONDA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. SETTIMJ Giovanni – Presidente –

Dott. PETITTI Stefano – Consigliere –

Dott. PARZIALE Ippolisto – Consigliere –

Dott. D’ASCOLA Pasquale – rel. Consigliere –

Dott. DE CHIARA Carlo – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

sentenza

sul ricorso proposto da:

C.A. (OMISSIS), elettivamente domiciliato in

ROMA VIA DEI PRATI FISCALI 284, presso l’avv. MARGIOTTA Gaetano,

rappresentato e difeso dall’avvocato TEDDE ANDREA, giusta delega a

margine del ricorso;

– ricorrente –

contro

AGENZIA DEL DEMANIO in persona del legale rappresentante pro tempore,

elettivamente domiciliata in ROMA, VIA DEI PORTOGHESI 12, presso

AVVOCATURA GENERALE DELLO STATO, che la rappresenta e difende, ope

legis;

– controricorrente –

avverso la sentenza n. 123/2008 della CORTE D’APPELLO di CAGLIARI del

25.1.08, depositata il 27/03/2008;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del

15/04/2011 dal Consigliere Relatore Dott. PASQUALE D’ASCOLA;

E’ presente il Procuratore Generale in persona del Dott. RUSSO

Rosario Giovanni che nulla osserva.

Fatto

FATTO E DIRITTO

IL Collegio:

Rilevato che all’odierna adunanza camerale nessuno è comparso per parte ricorrente;

rilevato che dalla relata di notifica dell’avviso di udienza si evince che è deceduto l’avv. Margiotta, domiciliatario del difensore del ricorrente;

Ritenuto che le Sezioni Unite della Corte sono state investite della questione concernente la regolarità dell’avviso di udienza, reiterato in cancelleria qualora il domiciliatario risulti deceduto;

ritenuta l’opportunità di attendere la decisione delle Sezioni Unite.

P.Q.M.

Dispone rinvio a pubblica udienza.

Così deciso in Roma, nella Camera di consiglio della seconda sezione civile, il 15 aprile 2011.

Depositato in Cancelleria il 7 ottobre 2011

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA