Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 20511 del 03/08/2018





Civile Decr. Sez. 1 Num. 20511 Anno 2018
Presidente:
Relatore:

per

DECRETO

rinuncia.

sul ricorso 26018-2016 proposto da:
R.G.N.

FALLIMENTO dell’IMPRESA EDILE PIERANTOZZI MARIO S.N.C.

cron7.00

e dei suoi soci illimitatamente responsabili
Rep.

PIERANTOZZI ROSSANO, PIERANTOZZI ANDREA, in persona
Ud.

dei curatori dott. Emidio Verdecchia e Alberto Fanesi,
elettivamente domiciliato in ROMA, VIA OSLAVIA n.14,
presso lo studio dell’avvocato MARCO BARBERA,
rappresentato e difeso dall’avvocato SILVIO MAROZZI;
– ricorrente contro

PIERANTOZZI PIETRO, elettivamente domiciliato in ROMA,

Data pubblicazione: 03/08/2018

26018/2016

11w

VIA DELLA GIULIANA n.35, presso lo studio
dell’avvocato FAUSTO CERASOLI, rappresentato e difeso
dall’avvocato MARCO MARIA BRUNETTI;
– controricorrente –

avverso la sentenza n. 1027/2015 della CORTE D’APPELLO
di ANCONA, depositata il 14/10/2015;

1

Decreto
R.G. 26018/2016
Il Presidente della Sezione,

Oggetto: società di fatto;
scioglimento; recesso del
socio; estinzione del
giudizio per rinuncia.

ritenuto che:

edile Pierantozzi Mario s.n.c. e dei suoi soci illimitatamente responsabili

Cron.

Pierantozzi Andrea e Pierantozzi Rossano ha impugnato per cassazione, nei

Rep .

confronti di Pierantozzi Pietro, la sentenza della Corte di appello di Ancona
pubblicata in data 14 ottobre 2015;
– l’intimato ha resistito con controricorso notificato il 6 dicembre 2016;
– con atto depositato in data 11 luglio 2018 il Fallimento ricorrente ha
dichiarato di rinunciare al ricorso per cassazione e Pierantozzi Gabriele,
Pierantozzi Barbara e Pierantozzi Wlliams, quali unici eredi con beneficio
d’inventario del controricorrente Pierantozzi Pietro, deceduto il 7 marzo
2017, hanno dichiarato di aderire a detta rinuncia, con richiesta di
compensazione delle spese processuali;
– non è stata ancora fissata la data della decisione;
P.Q.M.

dichiara estinto il processo e compensa integralmente tra le parti le spese del
giudizio di cassazione.
Così deciso in Roma, il 27 luglio 2018
l pre ide

– con ricorso notificato in data 8 novembre 2016 il Fallimento dell’Impresa

Scarica il pdf originale della sentenza:

DOWNLOAD

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA