Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 20456 del 02/08/2018





Civile Decr. Sez. L Num. 20456 Anno 2018
Presidente:
Relatore:

nella causa vertente tra:
ORTONA AMBIENTE S.R.L. P.I. 01985540697, in persona del legale rappresentante pro
tempore, rappresentata e difesa dagli avvocati NICOLA PETRACCA e ANDREA BONANNI
CAIONE, elettivamente domiciliata presso lo studio del primo in ROMA VIA ENNIO QUIRINO
VISCONTI, 20, giusta delega in atti;
ricorrente
contro
I.N.P.S. – ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE C.F. 80078750587 in
persona del suo Presidente e legale rappresentante pro tempore in proprio e quale
mandatario della S.C.C.I. S.P.A. – Società di Cartolarizzazione dei Crediti I.N.P.S. C.F.
05870001004, in persona del legale rappresentante pro tempore, elettivamente domiciliato in
ROMA VIA CESARE BECCARIA 29 presso l’Avvocatura Centrale dell’Istituto rappresentato e
difeso dagli avvocati ANTONINO SGROI, CARLA D’ALOISIO, LELIO MARITATO,
EMANUELE DE ROSE, giusta delega in atti:
controricorrente

Avverso la sentenza n. 1239/12 della Corte di Appello di L’AQUILA, pubblicata il giorno
21.12.2012 N.R.G. 653/12.
Ritenuto che dalla documentazione prodotta risulta atto di rinuncia al ricorso notificata alla
controparte.
P.Q.M.
Visti gli articoli 390 e 391 c.p.c., dichiara estinto il processo.
Roma, L7

Q

Data pubblicazione: 02/08/2018

Scarica il pdf originale della sentenza:

DOWNLOAD

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA


Rob Kelley Womens Jersey