Sentenza Sentenza Cassazione Civile n. 20206 del 21/08/2017


Clicca qui per richiedere la rimozione dei dati personali dalla sentenza

Cassazione civile, sez. II, 21/08/2017, (ud. 01/03/2017, dep.21/08/2017),  n. 20206

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

SEZIONE SECONDA CIVILE

Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:

Dott. MAZZACANE Vincenzo – Presidente –

Dott. MANNA Felice – rel. Consigliere –

Dott. GRASSO Giuseppe – Consigliere –

Dott. FALASCHI Milena – Consigliere –

Dott. ABETE Luigi – Consigliere –

ha pronunciato la seguente:

ORDINANZA INTERLOCUTORIA

sul ricorso 28821-2013 proposto da:

P.S., (OMISSIS), elettivamente domiciliato in ROMA, VIA

GERMANICO 172, presso lo studio dell’avvocato LETIZIA TILLI,

rappresentato e difeso dall’avvocato GIUSEPPE DI TIZIO;

– ricorrente –

contro

CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI CHIETI SPA, elettivamente

domiciliato in ROMA, VIA PAOLO EMILIO 34, presso lo studio

dell’avvocato QUIRINO D’ANGELO, rappresentato e difeso dall’avvocato

OSVALDO PROSPERI;

– controricorrente –

nonchè contro

FALLIMENTO P.S.;

– intimato –

avverso la sentenza n. 437/2013 della CORTE D’APPELLO di L’AQUILA,

depositata il 27/04/2013;

udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del

01/03/2017 dal Consigliere Dott. MANNA FELICE.

Fatto

FATTO E DIRITTO

LA CORTE premesso che il ricorso n. 28821/13 è stato avviato alla trattazione camerale ex art. 380 – bis c.p.c., comma 1, inserito, a decorrere dal 30 ottobre 2016, dal D.L.31 agosto 2016, n. 168, art. 1-bis, comma 1, lett. A, convertito, con modificazioni, dalla L. 25 ottobre 2016, n. 197;

ritenuto, all’esito dell’adunanza, che la particolare rilevanza delle questioni di diritto su cui la Corte deve pronunciarsi renda opportuna la trattazione del ricorso in pubblica udienza;

visto l’art. 375 c.p.c., u.c..

PQM

 

La Corte rimette la decisione del ricorso in pubblica udienza.

Così deciso in Roma, nella Camera di Consiglio della seconda sezione civile della Corte Suprema di Cassazione, il 1 marzo 2017.

Depositato in Cancelleria il 21 agosto 2017

LEGGI ANCHE


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA